Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL BOLLETTINO DEL 6 FEBBRAIO 2022

Covid-19, l'epidemia sta regredendo

Dati in calo, da domani via al ritorno alla normalità

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

06 Febbraio 2022 - 19:39

Covid-19, l'epidemia sta regredendo

Continua il trend in calo dei numeri della pandemia

Sono 77.029 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività rimane stabile all’11,2%. I decessi sono stati 229 (ieri sono stati 375). Guariti e dimessi sono oggi 134.009, mentre si consolida il trend in calo dei ricoveri: quelli ordinari sono 18.498 (-117) e quelli in terapia intensiva sono 1.431 (+20).

Il quadro in Italia nella giornata di oggi

In Lombardia i contagiati sono 8.370 con il tasso di positività al 7,8%. I decessi sono stati 74 per un totale di 37.643 vittime dall’inizio della pandemia. I ricoveri ordinari sono 2.582 (-74) mentre i degenti in terapia intensiva sono 213 (-1). In provincia di Milano i nuovi positivi sono 2.440, in quella di Brescia 1.253, in quella di Bergamo 776. In provincia di Pavia i casi nelle ultime 24 ore son 447. Ad oggi hanno completato il ciclo vaccinale 48.385.049 persone (l’81,65% della popolazione) e la dose “booster” è stata somministrata a 34.976.995 (il 59,03% della popolazione).

Da domani parte il percorso verso il ritorno alla normalità

Intanto domani inizia il ritorno alla normalità: la durata dei Green Pass per chi ha fatto la terza dose non avrà scadenza; il Pass sarà illimitato anche per coloro che, con due dosi, si sono contagiati e sono guariti. I turisti che arrivano da Paesi con regole vaccinali come le nostre potranno accedere alle strutture ricettive con la sola esibizione del Green Pass. Nel caso un territorio finisca in “zona rossa” le limitazioni non riguarderanno i soggetti vaccinati. Importanti anche gli interventi nella scuola: alla materna la didattica a distanza scatterà per 5 giorni dal quinto caso di contagio; alla primaria Dad per 5 giorni al quinto positivo ma solo per i non vaccinati o i guariti mentre alle superiori la Dad è prevista per 5 giorni al secondo caso ma solo per chi non ha la terza dosi, la seconda da meno di 120 giorni o non ha avuto l’infezione. Per chi segue le lezioni in presenza è fatto obbligo dell’utilizzo delle mascherine Ffp2.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400