Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASSOLNOVO

Ladro rimane incastrato nella porta: liberato dopo ore, finisce in manette

Aveva preso di mira una officina meccanica

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

19 Aprile 2022 - 17:04

Ladro rimane incastrato nella porta: liberato dopo ore, finisce in manette

E' andata doppiamente male al ladro arrestato dai carabinieri

Si era introdotto in una officina meccanica di Cassolnovo con l'obiettivo di rubare degli attrezzi. Ma al momento di fuggire il martinetto che teneva aperta la parte superiore della porta d'ingresso in ferro si è sganciato e il ladro è rimasto intrappolato tra la porta ed il montante. L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica.

Il ladro è stato arrestato dai carabinieri

Il malcapitato, M.G., 27 anni, pregiudicato di nazionalità polacca, è rimasto bloccato per ore. Le sue grida d'aiuto solo all'alba hanno richiamato l'attenzione di un passante che ha allertato i soccorsi. L'uomo, liberato dai vigili del fuoco, è stato arrestato per furto aggravato e danneggiamento e  trasportato al policlinico di Pavia dove è stato ricoverato in attesa del processo per direttissima che si è celebrato questa mattina. Il giudice monocratico del Tribunale di Pavia, che ha convalidato l'arresto, gli ha imposto l'obbligo di dimora a Vigevano. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400