Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIGEVANO

Causò l'incidente e poi fuggì: è un diciassettenne il "pirata della strada"

Il fatto è avvenuto il 5 aprile; aveva sottratto l'auto ai nonni che stavano dormendo

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

22 Aprile 2022 - 17:47

Causò l'incidente e poi fuggì: è un diciassettenne il "pirata della strada"

La Mazda coinvolta nell'incidente avvenuto in corso Torino

E' sbucato a tutta velocità da via Ottone senza dare la precedenza e ha centrato una Mazda che stava percorrendo corso Torino e la cui conducente, una donna di 43 anni ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. A poco più di due settimane dall'episodio, avvenuto intorno alle 23.30 dello scorso 5 aprile, gli agenti della polizia locale hanno identificato il “pirata della strada” che non si era fermato a prestare soccorso. Si tratta di un diciassettenne che aveva sottratto l'utilitaria ai nonni che stavano dormendo per farsi un giro in città.

L'indagine è stata condotta dagli agenti del nucleo radiomobile della polizia locale di Vigevano

Sul posto gli agenti del nucleo operativo del comando di via San Giacomo hanno trovato il coprifanale anteriore sinistro del veicolo, una Toyota Yaris grigia, ripresa dalle telecamere della videosorveglianza pubblica e da quelle di alcuni privati della zona. Gli investigatori non hanno mollato nemmeno quando si sono resi conto che non era possibile leggere il numero della targa. Considerato che si trattava di una veicolo appartenente alla “prima serie” della Yaris hanno controllato diversi autodemolitori della zona riuscendo a trovare l'auto che, senza targhe, era pronto per essere demolito. Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di risalire al minorenne che era al volante e che è stato denunciato alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Milano per fuga dopo incidente ed omissione di soccorso. In più il ragazzo è stato raggiunto da una multa di 3.500 euro per guida senza patente, omissione di soccorso e mancata precedenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400