Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Vigevano

Festa non autorizzata al bar interrotta dalla polizia: musica ad alto volume e schiamazzi a tarda notte

L'intervento nella nottata di sabato in un locale di via San Giovanni

Davide Maniaci

Email:

dade.x@hotmail.it

01 Maggio 2022 - 15:37

Festa non autorizzata al bar interrotta dalla polizia: musica ad alto volume e schiamazzi a tarda notte

Foto di repertorio

Troppo rumore a tarda notte, e al bar arriva la polizia locale. La festa è stata interrotta bruscamente dagli agenti, chiamati da qualche residente esasperato. Un evento "non autorizzato", organizzato senza aver rispettato l'iter burocratico necessario.

È accaduto nella nottata tra venerdì e sabato in un locale di via San Giovanni, a Vigevano. «Gli agenti, chiamati dai residenti esasperati dal disturbo provocato dalle attività del bar (musica ad alto volume, canti e grida degli avventori) - si legge nel comunicato inviato da Nicola Scardillo, assessore alla polizia locale del Comune di Vigevano - hanno dapprima verificato dall'abitazione di uno degli esponenti il reale grado di disturbo acustico, poi sono entrati nel locale accertando lo svolgimento di una festa con dj e arredi disposti ai lati della struttura presente nel cortile interno del pubblico esercizio, e la presenza di decine di clienti».

L'assessore Nicola Scardillo

«Mancando il titolo autorizzatorio - prosegue la nota inviata dall'assessore - hanno intimato l'immediata cessazione della musica, identificando altresì il personale che stava lavorando all'interno della struttura. Non essendo il primo caso di disturbo alla quiete pubblica accertato dalla polizia locale, disturbo che è ampliato dal fatto che avviene soprattutto in orario notturno, sarà valutato di ordinare la chiusura anticipata del locale, anche in previsione della stagione estiva».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400