Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORSICO

Bancarotta, autoriciclaggio e mancato pagamento delle imposte: la Guardia di Finanza sequestra beni per oltre 3 milioni di euro

Due persone sottoposte a misure cautelari; con il denaro distratto avevano acquistato un immobile al mare

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

06 Maggio 2022 - 13:19

Bancarotta, autoriciclaggio e mancato pagamento delle imposte: la Guardia di Finanza sequestra beni per oltre 3 milioni di euro

L'operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Corsico

Due provvedimenti di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari e il sequestro preventivo di quote societarie, immobili e disponibilità finanziaria per un valore di poco inferiore ai 3 milioni e mezzo di euro. I finanzieri della Compagnia di Corsico hanno dato esecuzione nelle scorse ore ad un provvedimento del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Milano nei confronti di due rappresentanti legali e del liquidatore di una società di Rozzano che opera nel settore dei servizi per la persona, dopo che dalle indagini era emersa la distrazione dal patrimonio societario di una somma di oltre 2 milione e mezzo di euro, che nel dicembre 2020 aveva decretato il fallimento dell'attività. Contestualmente era stato omesso il versamento delle imposte dovute per quasi un milione di euro.

Le Fiamme Gialle hanno incrociato i dati dell'attività bancaria dell'azienda

Le Fiamme Gialle hanno ricostruito i movimenti bancari dai quali sono risultati continui bonifici senza alcuna causaleprelevamenti in contanti a loro favore. Sono poi emersi flussi finanziari, non supportati da alcuna operazione commerciale, tra la società fallita ed un'impresa milanese che opera nello stesso settore che sarebbe la naturale prosecuzione dell'attività dell'azienda fallita. Con le somme distratte gli indagati avrebbero acquistato un immobile in una località di villeggiatura di mare che ora è stato posto sotto sequestro per autoriciclaggio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400