Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LUNGO L'AUTOSTRADA TORINO-MILANO

Furgone tampona un'utilitaria: morti quattro operai

Sono tutti pachistani residenti nel Torinese; un quinto connazionale è ricoverato in prognosi riservata

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

11 Maggio 2022 - 16:41

Furgone tampona un'utilitaria: morti quattro operai

I rilievi della polizia stradale sul luogo dell'incidente

Erano operai di origine pachistana residenti nel Torinese i quattro uomini di età compresa tra i 31 ed i 44 anni, morti questa mattina poco prima delle 10 lungo l'autostrada A4 Torino-Milano all'altezza di Marcallo con Casone (Milano). Un loro connazionale è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Niguarda di Milano. La loro Toyota Yaris, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto operata dagli agenti della polizia stradale di Milano Est, è stata tamponata da un furgone condotto da un italiano di 49 anni che è rimasto pressoché illeso e che è stato trasportato al Fornaroli di Magenta per accertamenti. Lo scontro è stato violentissimo e per quattro dei cinque occupanti dell'auto non c'è stato scampo.

I vigili del fuoco al lavoro sul luogo dell'incidente

L'autostrada, inizialmente chiusa in entrambe le direzioni per consentire le operazioni di soccorso e di recupero delle salme, fatto che ha determinato code di oltre cinque chilometri, è stata successivamente riaperta in direzione del capoluogo piemontese mentre il traffico verso Milano attualmente scorre su una sola corsia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400