Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IN AMBITO EUROPEO

La Guardia di Finanza contro le frodi nel commercio online: sequestrati 42 mila articoli

Nell'ambito dell'operazione "Postbox III" che ha interessato tutta l'Europa

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

11 Maggio 2022 - 13:07

La Guardia di Finanza contro le frodi nel commercio online: sequestrati 42 mila articoli

Alcuni degli articoli posti sotto sequestro dalla Guardia di Finanza

Più di 1.500 controlli in quattro settimane di verifiche sul commercio online: è l'esito dell'operazione “Postbox III” effettuata dalla Guardia di Finanza con il supporto dell'Ufficio europeo antifrode. L'iniziativa, che ha coinvolto le autorità doganali dei 20 Paesi che compongono l'Unione Europea, ha concentrato la propria attenzione sui traffici illeciti di merce attraverso Internet ed il “dark web” con particolare attenzione ai fenomeni di contrabbando e sottofatturazione, della contraffazione, del traffico di stupefacenti e di medicinali illegalmente scambiati e di beni legati all'emergenza-pandemia.

Gli orologi sequestrati dalle Fiamme Gialle

A livello europeo sono stati sequestrati 35 mila articoli contraffatti, per lo più nel settore di abbigliamento e scarpe e di 1.500 articoli legati all'emergenza-Covid tra cui kit per i test, i dispositivi di protezione e la discussa invermectina, il farmaco utilizzato per la prevenzione del Covid-19 del quale l'Agenzia europea del farmaco ha sconsigliato l'uso perché non è stata provata alcuna efficacia.

Le confezioni di Ivermectina poste sotto sequestro

L'Italia ha partecipato con 10 uffici con responsabilità di controllo su hub postali e corrieri espressi sequestrando 42 mila articoli per contraffazione, per lo più abbigliamento ed accessori, scarpe, orologi, dispositivi elettrici ed elettronici ed accessori per cellulari. Sono poi stati individuati illeciti amministrativi e penali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400