Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BEREGUARDO

Danneggia le paratie di un canale irriguo, agricoltore denunciato

L'azione per garantire una maggiore portata d'acqua per la sua azienda

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

23 Giugno 2022 - 11:24

Danneggia le paratie di un canale irriguo, agricoltore denunciato

L'episodio è legato alla siccità di questi mesi

Ha danneggiato le paratie e i lucchetti che regolano la portata d'acqua di un canale gestito dal Consorzio di bonifica Est-Ticino Villoresi, allo scopo di assicurare una maggiore portata d'acqua alla sua azienda. Un agricoltore di 43 di anni di Bereguardo è stato denunciato per furto e danneggiamento dai carabinieri della stazione di Pavia.

I militari del capitano Daniele Boaglio sono risaliti all'uomo in seguito alla denuncia presentata dai tecnici del Consorzio. In base ai riscontri investigativi è emerso che l'uomo, per garantire una maggiore quantità d'acqua al canale irriguo che serve la sua azienda, ha manomesso le paratie del Naviglio di Bereguardo ricevendo una quantità d'acqua superiore a quella che gli sarebbe spettata e di fatto limitando la disponibilità d'acqua per gli appezzamenti di terreno più a valle. 

L'agricoltore è stato denunciato dai carabinieri

Un primo intervento dei tecnici aveva ristabilito la normalità apponendo dei lucchetti per consentire il passaggio della quantità d'acqua prevista ma poco dopo l'agricoltore, con un flessibile, li ha danneggiati aumentando ancora la portata d'acqua e costringendo il Consorzio ad un nuovo intervento. Al momento sono in corso gli accertamenti per quantificare i metri cubi di acqua sottratti illegalmente dall'agricoltore. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400