Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'episodio

Ubriachi, rubano il camion dei rifiuti per tornare a casa: nei guai due ventenni

È accaduto a Garlasco giovedì notte. L'autista si era allontanato qualche minuto per andare in bagno

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

24 Giugno 2022 - 09:47

Ubriachi, rubano il camion dei rifiuti per tornare a casa: nei guai due ventenni

Immagine di repertorio

L'autista di un mezzo per la raccolta dei rifiuti aveva parcheggiato nel piazzale, lasciando il camion con il motore acceso, e si era allontanato un attimo per necessità fisiologiche. Due ventenni, molto probabilmente in stato di ebbrezza alcolica, ne hanno approfittato e, saliti a bordo, sono fuggiti via con il camion. È successo giovedì notte, intorno alle 2,30, nel parcheggio del Mercatone Imai sulla strada provinciale 569, a Garlasco.

L'autista ha subito dato l'allarme, avvisando anche i colleghi. Il camion, di proprietà della società Teknoservice, è stato bloccato lungo la provinciale per Tromello da altri addetti alla raccolta rifiuti. Scoperti, i due giovani – un 25enne italiano e un 28enne marocchino residenti a Tromello – hanno deciso di abbandonare il camion, fuggendo via a piedi. Ma, poco dopo, sono stati entrambi rintracciati dai carabinieri e denunciati a piede libero. Ai militari dell'Arma hanno raccontato di aver preso il camion per poter tornare a casa. Ora dovranno difendersi davanti a un giudice dall'accusa di furto aggravato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400