Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

È accaduto domenica

Incendio nel deposito rifiuti di Asm Voghera, il Comune: «Tenete le finestre chiuse»

Sono in corso le operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

10 Luglio 2022 - 21:11

Incendio nel deposito rifiuti di Asm Voghera, il Comune: «Tenete le finestre chiuse»

Nel tardo pomeriggio di domenica è scoppiato un incendio di vaste dimensioni all’interno del centro multi-raccolta di Asm Voghera, in località strada della Falciona. Sul posto sono presenti 5 squadre dei vigili del fuoco del Comando di Pavia e altre stanno arrivando anche dai Comandi provinciali limitrofi, per procedere il più rapidamente possibile con le operazioni di spegnimento. A bruciare sono stati soprattutto i rifiuti stipati nel deposito, da dove si è alzata una colonna di fumo visibile anche a diversi chilometri di distanza.

«Preoccupa la vicinanza al luogo del canile – fanno sapere dal comune di Voghera – dove si continua a lavorare insieme ai volontari Enpa per tutelare i cani presenti. Si raccomanda prudenza a chi transita, o si trova nella zona. È in corso un primo monitoraggio della qualità dell’aria nella zona: in attesa dei valori che raccoglierà Arpa, si raccomanda a titolo preventivo ai cittadini della zona di tenere chiuse le finestre e, in caso di interventi o misure specifiche, i cittadini verranno puntualmente informati».

Qui sotto, il post di ENPA Voghera:

«Terrore puro oggi nel tardo pomeriggio al Rifugio di Voghera quando gli operatori si sono accorti di una inquietante colonna di fumo nera che proveniva dalla discarica.
Un grosso incendio scoppiato all'interno del centro multiraccolta ha minacciato con fiamme e fumo mefitico la nostra struttura che ospita oltre duecento animali abbandonati.
Sono stati momenti decisamente critici in cui ci hanno paventato il trasferimento degli animali altrove.
Fortunatamente questo non si è reso al momento necessario vista anche la complessità di un operazione di questo tipo.
Il perimetro intorno al rifugio, ad eccezione della adiacente discarica in cui le fiamme continuano a divampare, pare messo in sicurezza.
La situazione non è ancora di normalità e tranquillità.
Ringraziamo tutte le persone che sono venute in nostro aiuto o che si sono offerte di accogliere un animale in caso ce ne fosse stato la necessità».

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400