Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'operazione dei carabinieri avvenne a febbraio

Oro sequestrato ai ladri: le fotografie a disposizione dei cittadini

Catalogati 37 chili di lingotti, gioielli e monete

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

12 Luglio 2022 - 11:44

Oro sequestratoai ladri: le fotografie a disposizione dei cittadini

Uno dei gioielli sequestrati dai carabinieri

I carabinieri del Nucleo investigativo di Asti hanno catalogato l'oro ed i preziosi, 37 chili in tutto, sequestrati lo scorso febbraio nel capoluogo piemontese nell'ambito di una operazione che aveva portato a 9 arresti di soggetti di etnia Sinti che vivevano tra le province di Asti, Torino e Pavia e che erano specializzati in furti in abitazione. L'oro veniva fuso e trasformato in lingotti e poi trasferito illegalmente in Svizzera. Due persone, anch'esse indagate, di origine italiana ma residenti in quello Stato si occupavano delle vendita del metallo prezioso.

Una moneta d'oro recuperata dai militari

Durante i cinque mesi di indagine è stato possibile documentare trasporti di oro in Svizzera per almeno 100 chili corrispondente ad un valore di 5 milioni di euro. Durante l'operazione che ha condotto agli arresti sono stati sequestrati un milione di euro in contanti, 15 pistole e 3 mila cartucce e 37 chili di oro tra gioielli, monete e lingotti. Tutto il materiale è stato censito e fotografato. Chi dovesse riconoscere oggetti di sua proprietà può contattare il Nucleo Investigativo secondo le modalità indicate nella didascalia di ciascuna fotografia.

Per visionarle si può cliccare qui.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400