Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

sabato sera

Vigevano, incidente durante un'esibizione acrobatica in Castello: ferita una ragazza

È precipitata da circa otto metri. Intanto è polemica sulla sicurezza

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

23 Luglio 2022 - 23:26

Vigevano, incidente durante lo spettacolo in Castello: ferita una ragazza

L’incidente si è verificato poco prima delle 22,30, durante lo spettacolo organizzato nell’ambito della manifestazione “Viva il Duca – La magica notte di Ludovico il Moro”. È successo questa sera (sabato) nel cortile del Castello di Vigevano. Durante l'esibizione acrobatica, la giovane è caduta da un’altezza di circa otto metri, precipitando a terra. Al momento non si conoscono le sue condizioni; è stata soccorsa da un’ambulanza della Croce Rossa e da un’automedica del 118.

Intanto è polemica sull’organizzazione dell’evento per la mancata presenza di un presidio di primo soccorso e di un’ambulanza. A sollevare la questione sono stati i consiglieri comunali di minoranza Silvia Baldina (M5S) ed Emanuele Corsico Piccolini (Pd). Baldina attraverso Facebook ha dichiarato: «Chiederemo conto di come sia possibile ad un evento del genere non avere previsto una ambulanza». Corsico Piccolini: «Ma è inaccettabile che ad un evento promosso dal Comune non fosse presente un’ambulanza. I soccorsi sono stati attesi per 20 minuti. Chi ha disposto i protocolli di sicurezza? Come sono stati previsti i soccorsi?».

I post dei consiglieri di minoranza

 

Sulla vicenda è intervenuto domenica mattina il sindaco di Vigevano, Andrea Ceffa: «In questo momento – dichiara – il primo pensiero va alla ragazza. Mi auguro che possa riprendersi il prima possibile. Sono ovviamente dispiaciuto per l’accaduto. Ho già parlato con i tecnici comunali, per disporre le opportune verifiche. Dai primi accertamenti sembra che fosse tutto a posto, aspettiamo di capire meglio e già domani potranno essere fatti ulteriori accertamenti da parte degli uffici e ovviamente dalle autorità competenti. Ora voglio solo esprimere la mia vicinanza alla ragazza, alla sua famiglia, e anche ai tanti ragazzi che ieri sera hanno proseguito con l’esibizione anche dopo l’episodio».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Simonsan

    24 Luglio 2022 - 01:05

    Sono il padre di una delle due ragazze impegnate nell'esibizione. Innanzitutto le ragazze non erano ad 8 metri! Certo, un'ambulanza presente allo spettacolo sarebbe stata una sicurezza in più ma non avrebbe cambiato l'esito della serata. Ciò che mi sconcerta sono le polemiche ancora prima di sapere come stia la ragazza.

    Report

    Rispondi