Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PALESTRO

Una fuga di gas nella palazzina devastata ieri sera dall'esplosione di una bombola

Forse legata ad un impianto danneggiato. Resta gravissimo un uomo di 44 anni; la struttura dichiarata inagibile.

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

18 Settembre 2022 - 20:03

Una fuga di gas nella palazzina devastata ieri sera dall'esplosione di una bombola

Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco

C’è stata una nuova fuga di gas in vicolo Pellipari a Palestro dove ieri sera è esplosa una bombola di gas che ha semidistrutto una palazzina di due piani. Probabilmente è legata al danneggiamento dell’impianto dell’appartamento adicente. Secondo i rilievi dei vigili del fuoco infatti nella costruzione la concentrazione di gas è ancora elevata.

I danni provocati dall'esplosione di ieri sera

L’episodio è avvenuto intorno alle 21 di ieri sera quando un uomo di 44 anni, dopo aver mandato un messaggio vocale alla figlia di 21 con il quale manifestava l’intenzione di volersi togliere la vita, ha saturato di gas il suo appartamento generando poi una esplosione. Gli effetti hanno interessato anche l’abitazione vicina dove vivono un uomo di 71 anni e la moglie di 60 che per fortuna hanno riportato lievi conseguenze. Il quarantaquattrenne invece, che lamenta ustioni su tutto il corpo, è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Niguarda di Milano e ricoverato in codice rosso. I due appartamenti sono stati dichiarati per il momento inagibili. Sul posto, con i soccorritori ed i vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri di Robbio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400