Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Sulla circonvallazione di Abbiategrasso

Presto due semafori multeranno chi passa con il rosso

Per l'installazione il Comune spende 86 mila euro

Claudio Bressani

Email:

claudio.bressani@ievve.com

08 Novembre 2021 - 20:41

semaforo

L'incrocio con via Di Vittorio e via Cagnola. È il primo che incontra chi arriva da Vigevano

Automobilisti attenti: presto chi passa con il rosso ai semafori della circonvallazione di Abbiategrasso rischierà inesorabilmente una multa. Il Comune ha deciso l’installazione di tre sistemi automatici di rilevazione delle infrazioni, che saranno attivi 24 ore su 24 sulla statale 494, direttrice frequentatissima dai pendolari vigevanesi e lomellini che si dirigono verso il capoluogo di Regione.  

Due saranno posizionati all’incrocio con le vie Di Vittorio e Cagnola (è il primo semaforo che incontra chi arriva da Vigevano, l’ultimo ad essere stato attivato e almeno in apparenza il meno necessario, visto che incrocia due strade secondarie) e il terzo a quello del ponte di Castelletto, ovvero all'uscita dal centro abitato verso Milano. Nel primo caso sarà attivo in entrambe le direzioni, nel secondo solo per i veicoli che procedono verso Vigevano.

La fornitura dei due sistemi è stata affidata nei giorni scorsi alla società Project Automation Spa di Monza, che ha offerto un ribasso di 5 mila euro più Iva sull’importo base: la spesa finale è di 86.620,75 euro. Il dispositivo funzionerà anche con il buio perché ad infrarossi. Le telecamere realizzeranno per ogni passaggio con il semaforo rosso due fotogrammi e un video, che inchioderanno il trasgressore.

La sanzione prevista dall'articolo 146 del Codice della strada è pesante: multa di 167 euro, che salgono a 222 se la violazione è commessa di notte, e sottrazione di 6 punti dalla patente, che viene sospesa da uno a tre mesi in caso di recidiva.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400