Un bando per mettersi in proprio

Più di due milioni di Euro per favorire in Lombardia la nascita di nuove imprese e lavoro autonomo e per rilanciare impiego, imprese e assunzioni. Servizi gratuiti di formazione, assistenza, voucher per le imprese che assumono.

administrator

28 Marzo 2013 - 12:26

Un bando per mettersi in proprio
In un periodo in cui la certezza di un lavoro è sempre più precaria, torna il progetto START, promosso e finanziato da Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Pavia, e le altre Camere di commercio lombarde aderenti.

 Obiettivo del progetto è offrire la possibilità a persone lombarde disoccupate, inoccupate, cassintegrate e iscritte alle liste di mobilità di mettersi in proprio, avviando una nuova impresa o un lavoro autonomo. I partecipanti, potranno usufruire dei servizi gratuiti di formazione, assistenza personalizzata, consulenza specialistica, nonché di servizi volti a favorire l'accesso al microcredito.

Il progetto START 2013 si prefigge anche di aiutare i giovani ad inserirsi nel mondo del lavoro, supportando le piccole e medie imprese lombarde con meno di quattro anni oppure con più di 4 anni ma che si occupano di moda, design, green economy, digitalizzazione, nelle assunzioni con voucher da 8mila o 10mila euro, con la previsione di oltre cento posti di lavoro per i giovani.

La dotazione per l'iniziativa è di oltre due milioni di Euro.

"Consapevoli che per far ripartire la nostra provincia e il Paese - dichiara Giacomo de Ghislanzoni Cardoli, Presidente della Camera di commercio di Pavia - occorre incentivare l'imprenditoria giovanile, anche quest'anno partecipiamo convinti al progetto Start. La base di partenza dell'anno scorso che ha portato alla nascita di 14 imprese è confortante e pensiamo, anche con il contributo delle altre istituzioni locali e delle associazioni di categoria, di poterla migliorare. In un periodo presente ma anche futuro in cui il lavoro pubblico non rappresenta più una prospettiva certa e sicura, occorre che i giovani prendano in considerazione di mettere a frutto la loro inventiva ed il loro entusiasmo, diventando imprenditori di se stessi".

Antonio Rossi Assessore Sport e Politiche per i Giovani Regione Lombardia: "Futuro e Lavoro sono due parole che, mai come in questo momento, si intrecciano in un legame molto stretto, soprattutto perché si riferiscono al mondo dei giovani. Ed è per questo motivo che sono orgoglioso di poter presentare l'edizione 2013 del progetto Start, che mette sul tavolo aiuti reali e concreti per le piccole e medie imprese lombarde, quantificabili in 1 milione di euro. Si tratta di una efficace azione di sostegno all'occupazione, realizzata attraverso l'erogazione di risorse economiche e la formazione, che declina in modo evidente le priorità e la policy di regione Lombardia e dell'assessorato Sport e Politiche per i Giovani"

Info: www.start.lombardia.it. o presso lo Sportello "Punto Nuova Impresa" della Camera di Commercio di Pavia
Tel. 0382-393.235-393.271- email paviasviluppo@pv.camcom.it.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

Il titolo

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

cinema

PaoloMorabito

Le storie di Zeno nel nuovo libro di Paolo Morabito

#Vigevano, il veterinario-scrittore lancia il crowfounding per il prossimo romanzo