Ricettività e commercio: c'è il bando Paviaconcreta

Disponibili risorse per 1 milione e 200 mila euro per ammodernare e rendere efficiente la rete di accoglienza e quella commerciale in vista di Expo 2015

administrator

09 Maggio 2014 - 10:54

Ricettività e commercio: c'è il bando Paviaconcreta
E' pubblicato il bando "Paviaconcreta" grazie al quale la Camera di Commercio di Pavia e Regione Lombardia mettono a disposizione 1 milione e 200 mila euro per la riqualificazione delle strutture ricettive e di accoglienza. 

Sono soprattutto alberghi, ristoranti, esercizi commerciali, i destinatari del bando, pensato  per offrire ai visitatori di Expo 2015 servizi all'altezza degli standard europei e soprattutto l'immagine di una provincia accogliente. Il bando "Paviaconcreta" è stato presentato martedì scorso alla Camera di Commercio di Pavia dal presidente Giacomo de Ghislanzoni Cardoli.

 "E' una occasione davvero importante per la nostra provincia - ha detto il Presidente - uno stimolo ed un invito a prepararsi in vista di Expo 2015 sfruttando le occasioni che il bando mette a disposizione per avviare lavori o acquistare macchinari e servizi per le proprie strutture ricettive ed i propri esercizi commerciali".

Il bando finanzia la progettazione di lavori, gli oneri di concessione edilizia, le opere murarie, l'acquisto di macchinari, impianti e arredi purché nuovo, realizzazione di siti internet, la creazione di una rete wifi gratuita per gli ospiti. Ma anche interventi più complessi come il risparmio e il conseguimento dell'efficienza energetica, l'adozione d sistemi d'allarme e di sistemi antifurto.
Le risorse complessivamente stanziate per l'iniziativa ammontano a € 1.200.000,00  di cui  733 mila messe a disposizione dalla Camera di Commercio di Pavia e 467 mila da Regione Lombardia.

Il bando  prevede l'assegnazione di un contributo, concesso a fondo perduto, a copertura del 35%  delle spese - preventivate e successivamente documentate - ammesse ed effettivamente sostenute per la realizzazione dell'investimento (al netto di IVA). Ciascuna impresa può ottenere un solo contributo, nel limite massimo di € 30.000,00 (trentamila). L'importo totale ritenuto ammissibile all'agevolazione, per gli investimenti programmati, non può essere inferiore a € 5.000,00 (cinquemila).

I beneficiari possono essere le Micro, Piccole e Medie Imprese ubicate sul territorio della provincia di Pavia iscritte alla Camera di Commercio e in regola con i pagamenti. Sono escluse dal beneficio le strutture di Agriturismo e Bed&Breakfast. 


La concessione dell'agevolazione avverrà secondo la procedura a sportello, ovvero secondo l'ordine cronologico di arrivo delle domande e l'erogazione del contributo sarà condizionata alla rendicontazione delle spese ammesse.

Il progetto di investimento ammesso a contributo dovrà essere realizzato a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando (senza retroattività) e concludersi entro e non oltre il 31 dicembre 2015, pena la decadenza del beneficio.

Il contributo va richiesto solo  in modalità telematica, accedendo al sito http://webtelemaco.infocamere.it alla voce "Servizi e-gov", a partire dalle ore 10,00 del giorno 20 maggio 2014 e fino al termine ultimo perentorio delle ore 23.59 del 31 dicembre 2014.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

Il titolo

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

cinema

PaoloMorabito

Le storie di Zeno nel nuovo libro di Paolo Morabito

#Vigevano, il veterinario-scrittore lancia il crowfounding per il prossimo romanzo