il seminario

Riso, servono prezzi stabili

Tanti giovani al seminario tenuto al Palazzo Coldiretti di Pavia

Annalisa Vella

06 Febbraio 2019 - 18:51

Riso, servono prezzi stabili

Per garantire la tenuta dei conti delle aziende agricole e la sopravvivenza del settore risicolo servono prezzi stabili e garantiti nel tempo. È quanto emerso al seminario “La gestione economica dell’azienda risicola” organizzato da Coldiretti Giovani Impresa Pavia che si è svolto questa mattina al Palazzo Coldiretti di Pavia.

Per ascoltare l’intervento del professor Roberto Pretolani (Docente Ordinario di Economia ed Estimo Rurale presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano) si sono riuniti una settantina di risicoltori provenienti da tutta la provincia di Pavia, che hanno seguito con attenzione la relazione sull’analisi di un bilancio aziendale tenuta dal docente. L’incontro è stato aperto dall’Europarlamentare Angelo Ciocca, a cui sono seguiti gli interventi del Presidente di Coldiretti Pavia Stefano Greppi, del Direttore Rodolfo Mazzucotelli e del Delegato Provinciale di Coldiretti Giovani Impresa Ludovico Lorini Sgariboldi.

«I numeri e le tabelle del professor Pretolani ci hanno confermato, se ancora ce ne fosse bisogno, che per il settore risicolo è necessaria una maggiore e migliore programmazione – sottolinea Stefano Greppi, Presidente di Coldiretti Pavia – che sia strutturata in maniera pluriennale e che guardi alla sostenibilità economica delle aziende agricole anche attraverso seri contratti di filiera, l’unico strumento valido per affrontare con successo un mercato caratterizzato da un’estrema volatilità dei prezzi. L’industria non può limitarsi a chiedere di seminare certi quantitativi senza impegnarsi a garantire prezzi adeguati». Durante il seminario il professor Pretolani ha analizzato le entrate e le uscite di una media azienda risicola, evidenziando come il punto di pareggio si ottenga quando le quotazioni del riso superano una certa soglia.

«Come Coldiretti continueremo a difendere la sostenibilità economica delle aziende agricole – dice ancora il Presidente Greppi – L’obiettivo di questo semiunario era proprio fornire a tutti gli imprenditori agricoli gli strumenti conoscitivi necessari per garantire un futuro alle aziende agricole. In questo senso i Giovani di Coldiretti Pavia già si stanno impegnando, studiando oggi l’economia dell’azienda agricola di domani».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio