indagine congiunturale

Metalmeccanici, scenario preoccupante

Cerliani (Confindustria): calano ancora la produzione totale e il portafoglio ordini

Bruno Ansani

02 Ottobre 2019 - 10:15

Metalmeccanici

PAVIA - Scenario preoccupante per il settore metalmeccanico nella nostra provincia. «Si conferma uno scenario negativo, sia in confronto con quello nazionale sia considerando i consuntivi produttivi dei precedenti trimestri – afferma Daniele Cerliani, Vicepresidente di Confindustria Pavia e delegato nazionale per Federmeccanica sul territorio - Per quanto riguarda la produzione totale, una su cinque delle imprese intervistate ha dichiarato di essere insoddisfatta. Quasi la metà del campione ha un portafoglio ordini di consistenza inferiore a quello del trimestre precedente e, in ogni caso, giudica insoddisfacente il quantitativo degli ordini acquisiti. Inoltre, solo il 4% degli intervistati prospetta aumenti occupazionali. È evidente che siamo di fronte a uno scenario preoccupante». Martedì 1 ottobre 2019 sono stati presentati a Roma i risultati della 151° Indagine congiunturale di Federmeccanica sull’Industria Metalmeccanica riferita ai dati raccolti sino al 30 Giugno 2019. Si tratta di un’analisi trimestrale, condotta per conoscere l’andamento del settore e le iniziative delle sezioni metalmeccaniche-meccatroniche. I dati relativi alla Provincia di Pavia confermano una situazione critica. Già a giugno, all’assemblea generale di Confindustria Pavia, lo studio dell’Università di Pavia aveva evidenziato una perdita di competitività del territorio e la necessità di rilanciare l’industria con un piano strategico. «Vogliamo ancora una volta richiamare l’attenzione e l’impegno concreto della politica locale e delle istituzioni alla necessità di un impegno straordinario per il rilancio della nostra Provincia. – ha concluso Cerliani – Serve una rigenerazione del territorio, che punti sulle infrastrutture, sul recupero delle aree dismesse, sull’innovazione e sul rapporto con l’università. Un bel segnale positivo è il progetto di riqualificazione dell’ex area Necchi! Dobbiamo fare sistema in uno sforzo straordinario per il rilancio di Pavia attraverso le sue imprese».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo