regione lombardia, bollo auto

Cresciuta nel 2020 l'agevolazione che premia privati e aziende

Da quest'anno, chi paga il bollo auto con addebito bancario usufruisce di uno sconto annuale del 15%, anzichè del 10%

Annalisa Vella

28 Gennaio 2020 - 19:00

Cresciuta nel 2020 l'agevolazione che premia privati e aziende

Con l'avvicinarsi del 31 gennaio arriva per molti automobilisti lombardi il momento di pagare il bollo dell'auto. Da quest'anno, chi lo fa con addebito bancario, può usufruire di uno sconto annuale del 15%, anzichè del 10%. Chi, allo scorso 31 dicembre, aveva la domiciliazione attiva, senza fare nulla, quindi automaticamente, può già godere della maggiore agevolazione introdotta con l'ultima manovra finanziaria regionale. Per averne diritto si deve far pervenire il mandato di pagamento alla Regione entro il giorno 15 o alla fine del mese precedente la scadenza. Le due date valgono rispettivamente nel caso di invio per posta ordinaria oppure online, tramite l'Area Personale tributi.

"Premiamo chi paga con regolarità, facendogli risparmiare circa due mensilità - sono le parole di Davide Caparini, assessore regionale a Bilancio, Finanza e Semplificazione -. Più in generale, semplifichiamo la vita degli automobilisti lombardi".
"La scelta della domiciliazione bancaria permette, infatti, di dire addio alle code agli sportelli di riscossione - spiega Caparini - e lasciando liberi da questa scadenza, evita di incorrere in sanzioni per ritardi o mancati pagamenti".

Per l'operazione di pagamento tramite domiciliazione bancaria il costo è di 1 euro. Può essere richiesta dai cittadini residenti in Lombardia o iscritti all'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.), proprietari di uno o più veicoli o locatari (solo se il contratto di locazione decorre dal 1° gennaio 2017). In caso di cointestazione, la richiesta deve essere inoltrata dal soggetto indicato per primo sulla carta di circolazione. Lo sconto vale anche per le persone giuridiche con parco veicolare intestato o utilizzato sino a 50 mezzi. Per le realtà che superassero questo numero, la riduzione del bollo rimane fissata al 10%.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

vigevano

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Vigevano

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video