Maschere Easy Breath: c'è anche il modello pavese

La sinergia tra aziende, università, medici e cittadini

Bruno Ansani

11 Aprile 2020 - 18:58

Maschere Easy Breath: c'è anche il modello pavese

PAVIA - Anche a Pavia un gruppo di lavoro ha messo a punto il sistema che permette di venire incontro alla carenza di maschere per la ventilazione forzata ospedaliere, che fanno parte del protocollo di emergenza e intervento per contrastare i sintomi del Coronavirus. A raccontare come si è arrivati al risultato è Daniele Cerliani, vicepresidente di Confindustria e delegato Federmeccanica, a cui si era rivolto il dottor Francesco Falaschi di Medicina Generale 2 per provare a realizzare e testare
l’idea progettuale che la Isinnova aveva pubblicato su Internet. Cerliani ha messo rapidamente insieme il team che si è poi occupato di sviluppare il progetto per mettere a disposizione dei sanitari le maschere riadattate e pronte all’uso ospedaliero. Il professor Ferdinando Auricchio e Stefania Marconi del laboratorio di stampa 3D dell’Università di Pavia si sono ccupati della progettazione e realizzazione delle valvole, il dottor Francesco Falaschi del San Matteo si è preoccupato della sperimentazione e dei test, e tanti cittadini hanno contribuito donando le loro maschere da snorkeling. “Se riusciamo a coniugare conoscenza, competenza, innovazione e senso di comunità siamo imbattibili - afferma l'imprenditore -  Abbiamo costituito un gruppo di lavoro in brevissimo tempo. C’era necessità di avere le mascherine Easybreath, introvabili all’inizio della sperimentazione
in quanto la Decathlon era chiusa, e di stampare in 3d le valvole per testarle ed eventualmente modificarle - spiega Daniele Cerliani, vicepresidente di Confindustria Pavia e delegato Federmeccanica - Ho mandato un semplice messaggio WhatsApp alla
chat aziendale, agli amici del basket e ai collaboratori di don Franco Tassone. Amici, colleghi, collaboratori, comuni cittadini e i loro famigliari, si sono subito attivati. In meno di un’ora mi hanno contattato decine di persone che offrivano le loro maschere da snorkeling. La macchina della solidarietà e la generosità per un fine concreto e tangibile ha una potenza inimmaginabile! ”

Nel giro di 24 ore sono state ingegnerizzate e stampate in 3D le valvole necessarie per fare i test. La prima versione è stata migliorata con varianti che si sono susseguite in rapida successione sino alla versione definitiva che ha migliorato decisamente il progetto iniziale della Isinnova, grazie al contributo del dott. Falaschi che, tra un turno e l’altro in reparto, testava e inventava e della dottoressa Marconi che sviluppava e stampava in 3D. “In questi giorni il contagio sembrerebbe in diminuzione, quindi fortunatamente non c’è più una necessità di grandi quantità di tali dispositivi di C-PAP -dice Cerliani - ma rimane una sicurezza, sapere che se servirà potremo andare in quella direzione, con una soluzione già testata e con tanti pavesi pronti a donare le proprie maschere da snorkeilng. Anche produrre le valvole, non sarebbe un problema: per quantità importanti si passerebbe dalla tecnologia di stampa 3D dei laboratori dell’Università a quella di fresatura, per la quale possiamo contare sulla mia e su altre aziende pavesi che si sono proposte sin dall’inizio del progetto di produrle gratuitamente. Le competenze e la capacità di far sistema tra imprese, San Matteo e Università di Pavia è al servizio della comunità e la
comunità ha dimostrato di essere pronta e generosa a rispondere quando serve!”.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia