operatività doganale

Resa EX-Works sempre più a rischio

Magazzini Generali Viscontei di Vigevano s.p.a. il tuo interlocutore unico per un’adeguata consulenza e una concreta operatività doganale

Annalisa Vella

24 Novembre 2020 - 11:00

Resa EX-Works sempre più a rischio

Il nuovo Codice Doganale dell’Unione, Reg. 952/2013, ha cambiato sostanzialmente il concetto di Esportatore. Alla luce di questa nuova definizione e degli orientamenti espressi dall’Agenzia delle Dogane con nota Nr. 70662 RU del 07.07.2016, la resa EX-Works diventa ancor più critica.

Spesso le aziende di piccole e medie dimensioni si trovano in una posizione contrattuale inferiore rispetto al cliente estero, per cui non sono in grado di imporre la propria volontà in merito alla gestione del trasporto.

La resa EXW comporta un livello minimo di obbligazione per il venditore che si limita unicamente a mettere a disposizione del compratore la merce (non sdoganata) ed i relativi documenti commerciali nei propri locali o in un altro luogo convenuto (magazzino, stabilimento ecc.). Conseguenza di ciò è che sono a carico del compratore ovvero del cessionario non residente le seguenti azioni:

  • la presa in carico della merce e della relativa documentazione nel luogo convenuto
  • provvedere alle formalità doganali di uscita e di entrata nel paese di destino
  • organizzare e provvedere al trasporto delle merci fuori dal territorio doganale dell’Unione.

Il compratore estero, pur essendo il proprietario delle merci per l’avvenuta consegna delle stesse e potendo, in qualità di proprietario, decidere in merito al tipo ed al contratto di trasporto, non può essere considerato “esportatore” in base alla norma di cui sopra (punto 19 – comma A) nell’espletamento delle formalità doganali di uscita, in quanto non residente nella UE.

Da qui il consiglio di utilizzare le altre rese INCOTERMS disponibili (esempio FCA o EXW sdoganato) per meglio fissare obblighi e responsabilità di ciascun soggetto citato nel contratto di trasporto provvedendo direttamente alla propria operazione doganale EXPORT nel Paese di competenza, in virtù dell’esenzione IVA indicata in fattura e beneficiando di documentazione subito disponibile.

MAGAZZINI GENERALI VISCONTEI DI VIGEVANO S.P.A.
Corso Torino 95 Vigevano (PV)
Tel. 0381 329631 R.A. Fax 0381 329634
Web Site  www.magazziniviscontei.it

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia