Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ECONOMIA

Benzina, cosa sono le accise e quanto pesano sul prezzo

Costituiscono circa il 57% del prezzo pieno totale. Paghiamo ancora per la crisi di Suez del 1956

Bruno Ansani

Email:

bruno.ansani@ievve.com

10 Marzo 2022 - 15:46

Benzina, cosa sono le accise e quanto pesano sul prezzo

Il prezzo del carburante continua a salire, superando la soglia dei 2 euro. Sappiamo bene come il prezzo alla pompa sia composto da varie voci, tra le quali le famigerate accise, quelle che tutti dichiarano di  voler abolire e che invece continuano a pesare sul nostro portafoglio.

ECCO QUALI SONO LE ACCISE SULLA BENZINA (SU OGNI LITRO)

  • 0,00723 euro per il finanziamento della crisi di Suez del 1956;
  • 0,00516 euro per la ricostruzione dopo il disastro del Vajont del 1963;
  • 0,00516 euro per la ricostruzione dopo l’alluvione di Firenze del 1966;
  • 0,00516 euro per la ricostruzione dopo il terremoto del Belice del 1968;
  • 0,0511 euro per la ricostruzione dopo il terremoto del Friuli del 1976;
  • 0,0387 euro per la ricostruzione dopo il terremoto dell’Irpinia del 1980;
  • 0,114 euro per il finanziamento della missione in Bosnia del 1996;
  • 0,02 euro per il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri del 2004;
  • 0,005 euro per l’acquisto di autobus ecologici nel 2005;
  • 0,0051 euro per far fronte al terremoto dell’Aquila del 2009;
  • 0,0071 euro per il finanziamento alla cultura nel 2011;
  • 0,04 euro per far fronte all’arrivo di immigrati dopo la crisi libica del 2011;
  • 0,0089 euro per far fronte all’alluvione che ha colpito Liguria e Toscana nel 2011;
  • 0,082 euro per il decreto “Salva Italia” del 2011;
  • 0,02 euro per la ricostruzione dopo il terremoto in Emilia del 2012;
  • 0,005 euro per il finanziamento del “Bonus gestori” del 2014;
  • 0,0024 euro per il finanziamento del “Decreto Fare” del 20214.

Secondo una nota diffusa dal ministero della Transizione ecologica lo scorso 28 febbraio, quest’ultime costituiscono il 57% del prezzo finale. 

Oggi se ne contano ben 19 di accise sui carburanti in Italia, ma in realtà questo conteggio non ha più molto senso perché nel 1995, quindi più di venticinque anni fa, le varie accise sono state inglobate in un’unica imposta indifferenziata che finanzia il bilancio statale nel suo complesso (quasi 24 miliardi di euro nel 2021), senza alcun riferimento alle motivazioni originali. Che però sono ancora alla base dell'imposta e la compongono.

Nel video un interessante approfondimento sul tema a cura di Geopop

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400