Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Bonus 200 euro: a chi spetta e quando sarà pagato

Il contributo inserito dal Governo nel decreto aiuti contro il carovita approvato lunedì dal Consiglio dei ministri

Bruno Ansani

Email:

bruno.ansani@ievve.com

03 Maggio 2022 - 11:39

Bonus 200 euro: a chi spetta e quando sarà pagato

Il decreto Aiuti varato dal Governo, che contiene provvedimenti per un totale di 14 miliardi di euro, introduce un nuovo bonus per lavoratori dipendenti, pensionati e autonomi del valore di 200 euro.

Il bonus è riservato a chi ha un reddito non superiore a 35mila euro annui e sarà pagato una tantum. Come sarà versato?

  • per i pensionati ci penserà direttamente ll’Inps e sarà caricato nel cedolino di luglio
  • i lavoratori dipendenti lo riceveranno in busta paga, nel mese di giugno o al più tardi a luglio e sarà erogato direttamente dai datori di lavoro che lo recupereranno al primo pagamento imposta
  • per i lavoratori autonomi le modalità sono ancora da definire

Il presidente del Consiglio Mario Draghi durante la conferenza stampa di lunedì sera

Secondo il premier Mario Draghi si tratta di un un intervento volto a mantenere «inalterato il potere d’acquisto delle famiglie». Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo decreto Aiuti, Draghi ha detto che ad aprile il tasso d’inflazione è stato del 6,2%, in leggero calo rispetto a marzo ma comunque a livelli record negli ultimi 30 anni. Per la maggior parte questa crescita è dovuta ai prezzi dell’energia, per quella che il premieri ha definito una situazione “temporanea” che - come dichiarato dal presidente del Consiglio - richiede una soluzione “straordinaria” come può essere appunto il nuovo bonus busta paga da 200 euro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400