Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Superbonus 110%, stop a ogni proroga: i soldi sono finiti

Ma si discute tra Palazzo Chigi e maggioranza sull'ampliamento delle cessioni del credito

Bruno Ansani

Email:

bruno.ansani@ievve.com

29 Giugno 2022 - 12:18

Superbonus 110%, dal governo alt alle proroghe

No a qualsiasi nuova proroga al Superbonus edilizio del 110%: i fondi a disposizione sono finiti. È questa la posizione del governo Draghi, mentre è in corso un nuovo braccio di ferro tra Palazzo Chigi e la maggioranza: non è solo il M5s a chiedere di allargare le maglie ma tutti i partiti insistono per una revisione del meccanismo che punta a rendere più efficienti e sicure le abitazioni.

Sul tavolo anche l'ampliamento delle cessioni sul quale l'esecutivo si è mostrato più aperto annunciando di essere pronto a portare in Parlamento l'ennesima modifica. L'ipotesi è quella di permettere di cedere il credito ad altri soggetti oltre alle banche, con la sola esclusione delle persone fisiche. 

Nel frattempo, l’Agenzia delle Entrate ha corretto la circolare che aveva aperto qualche spiraglio di speranza per le unifamiliari, sentenziando che la scadenza, per chi non è a buon punto con i lavori, resta il 30 giugno

I dati Enea avevano rivelato come a maggio scorso i 33,3 miliardi stanziati dal governo per il Superbonus, e che dovevano bastare fino al 2036, erano già esauriti, a fronte di richieste che hanno toccato quota 33,7 miliardi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400