Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

fotografia

L’India raccontata da Claudio Tirelli

Fino al 2 giugno al Castello di Abbiategrasso una suggestiva mostra fotografica

Annalisa Vella

Email:

annalisa@ievve.com

03 Maggio 2022 - 17:30

L’India raccontata da Claudio Tirelli

"L'India negli occhi", la mostra fotografica allestita al Castello di Abbiategrasso

Inaugurata sabato scorso, 30 aprile, prosegue fino al 2 giugno presso il Castello Visconteo di Abbiategrasso “L’india negli occhi”, la suggestiva mostra di Claudio Tirelli, fotografo che nella sua lunga carriera di viaggiatore ha incontrato un amore corrisposto: l’India. In questo paese-continente, che ospita più di un miliardo e trecentomila persone con un incredibile mosaico di popoli, razze, culture, religioni e lingue, il presidente dell’associazione culturale “Obiettivo sul mondo” c’è stato più di 70 volte.

Da appassionato e competente fotografo, Claudio Tirelli ha documentato antiche civiltà, paesaggi mozzafiato, monumenti storici, villaggi che sembrano usciti da un libro di fiabe, luoghi-simbolo di regni straordinari che si sono intersecati nel corso dei millenni...
Il suo soggetto preferito, però, sono (da sempre) le persone. Ha ritratto donne, uomini, vecchi e bambini di etnie diffuse, rare o quasi estinte, che incarnano usanze, abitudini, modi di vita, credenze religiose completamente diversi. Volti che richiamano l’Antico Testamento accanto a monaci jainisti, asceti induisti, mistici musulmani, sciamani, musicanti e pastori erranti. Visi adornati con veli, turbanti, monili e tatuaggi, che parlano, e più ancora parlano i loro occhi, spesso e volentieri di una bellezza sconvolgente.

La locandina della mostra fotografica


“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”, diceva Marcel Proust. Viaggiare in India costringe prima di tutto a modificare i propri, di occhi, per guardare un mondo fatto di tanti mondi. Claudio Tirelli lo ha fatto, e dopo una serie infinita di mostre, libri, conferenze in giro per l’Italia e per il mondo torna a proporre ad Abbiategrasso, dove vive, una rassegna fotografica straordinaria, nella quale punta a cogliere e a trasmettere l’anima – o meglio le anime, perché l’India è un vero caleidoscopio – di questo infinito Paese. Ed è pronto a completare le immagini con i suoi racconti, tratti appunto da una lunga esperienza “sul campo” accumulata in oltre quarant’anni.


“L’India negli occhi”, che si avvale del patrocinio del Comune di Abbiategrasso, rimane al Castello Visconteo fino al 2 giugno. Potrà essere visitata, con ingresso gratuito, nei giorni feriali dalle 15.30 alle 19, il sabato e i festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400