Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

teatro

Ragazzi si va a teatro! In Castello torna la rassegna 3x3 Summer

S'inizia sabato 11 giugno con lo spettacolo “Peter Pan”

Annalisa Vella

Email:

annalisa@ievve.com

02 Giugno 2022 - 08:30

Ragazzi si va a teatro! In Castello torna la rassegna 3x3 Summer

Arianna Rolandi e Fabrizio Cadonà in "Peter Pan"

Annunciate nell’ambito della rassegna “Vigevano Estate”, tornano le proposte dedicate ai più piccoli. Saranno tre gli spettacoli della rassegna di teatro per ragazzi “3X3 Summer” che si terranno nel cortile del Castello Sforzesco
di Vigevano (in caso di pioggia nella Cavallerizza) con inizio alle ore 20,45.

Si parte sabato 11 giugno con “Peter Pan”, il 26 giugno sarà la volta di “Allegria - Pinocchio”, terzo e ultimo appuntamento il 5 luglio è con “La Bella e la Bestia”. Gli spettacoli si rivolgono a un pubblico dai 3 agli 11 anni. Il biglietto di ingresso è di 3 euro per posti a sedere numerati + diritto di prevendita. L’ingresso è gratuito per gli under 2 anni, da richiedere via mail a preno3x3@promoterpv.it. Attivata la prevendita presso Caffè del Corso in c.so Garibaldi 54 (334.8170991) dal lunedì
al venerdì dalle 14 alle 18,30, sabato dalle 10,30 alle 12,30; e presso l’Agenzia Civaturs (0381.690370) dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, martedì, mercoledì e giovedì anche dalle 10 alle 13. Info: 340.5334916.

«Lo scorso anno è stato importante permettere ai bambini e alle loro famiglie, vittime della mancanza di socialità e delle attività extra scolastiche nel periodo della Pandemia, riappropriarsi di questo bellissimo rapporto con il teatro - spiega l’organizzatore, Silvio Petitto della società Promoter -. Noi siamo convinti delle potenzialità espressive del teatro per ragazzi. Un linguaggio capace di veicolare valori che sono alla base di una società civile coscienziosa, rispettosa e umana».

Tutti gli spettacoli verranno messi in scena presso area spettacoli Leonardiana nel cortile del Castello Sforzesco di Vigevano, con entrata del pubblico dall’Arco Gotico via del Popolo.

Il primo in calendario, l'11 giugno - “Peter Pan” con Arianna Rolandi e Fabrizio Cadonà, testo e regia di Silvia Priori e musiche di Robert Gorick - è dedicato al risveglio del bambino che c’è in noi.

LA TRAMA

Un uomo d’affari, di nome Peter, è impegnato nella sua piccola scalata sociale. Si sveglia la mattina di buon ora, si lava, si veste, fa colazione, corre in ufficio dove trascorre la sua giornata a ritmo frenetico fra telefonate, riunioni, corse da un piano all’altro, calcoli, responsabilità e mille altre faccende. La sera è così stanco che non riesce a prendere sonno… ma la sveglia suona inesorabilmente ogni mattina alla stessa ora. Un giorno interviene Trilly, una bambina un po’ magica, che cerca di richiamare l’uomo d’affari per toglierlo dal vortice in cui si è, suo malgrado, catapultato. Ma l’uomo non la vuole ascoltare, la sua presenza lo infastidisce. Trilly vuole aiutare Peter, ma nessuna distrazione lo distoglie dal suo automatismo.
Trilly decide perciò di andarsene, vuole ritornare nella sua isola: l’Isolachenoncè. Nel ricordarla incomincia a poco a poco a darle forma e tenta di trascinare Peter in questo suo gioco: riemergono così dalla memoria la nave dei Pirati, la laguna con le Sirene, gli indiani e Giglio Tigrato rapita da Capitan Uncino con l’aiuto di Spugna, per costringerla a rivelare il rifugio segreto del suo più grande nemico: Peter Pan. E in questo susseguirsi di vicende l’uomo e la bambina si abbandonano ai voli pindarici della fantasia dimenticando la fatica del ritmo quotidiano e riscoprendo il sapore del gioco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400