smascherato

Dice ai carabinieri di essere stato rapinato, ma la verità è un’altra

Nei guai un 35enne di Cassolnovo sorpreso in una strada frequentata da prostitute

Ilaria Dainesi

19 Gennaio 2019 - 12:18

foto generica

È stato denunciato per simulazione di reato

Era rimasto impantanato con il veicolo aziendale in una strada sterrata frequentata da prostituite. E, per giustificare la propria presenza in quel luogo, un 35enne residente a Cassolnovo ha raccontato ai carabinieri di essere stato costretto da due sconosciuti a entrare in quella via, dopo aver praticamente rischiato di essere speronato. Il 35enne ha poi riferito ai militari dell’Arma di aver subito una rapina a mano armata, con i due malviventi che gli avrebbero sottratto il denaro in suo possesso. Ieri (venerdì) i carabinieri, dopo aver scoperto che il racconto non era veritiero, hanno denunciato in stato di libertà il 35enne per simulazione di reato.

@L’Informatore – ilaria dainesi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia