VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

La Florens s'inchina alla capolista

Trasferta amara con la forte Futura Volley Giovani

Emanuel Di Marco

16 Marzo 2019 - 22:25

La Florens s'inchina alla capolista

Niente sconti da Busto, che impone alla Re Marcello il primo ko per 3-0 in campionato.
 

Primo set con un approccio valido da parte delle vigevanesi, 1-3, quindi pronta risposta delle padrone di casa (4-4), che provano un primo allungo sul 10-7. Muro Florens out per il 12-9, quindi si procede con un paio di punti di margine fino al 16-14. Qui prende corpo il break decisivo della Futura Volley, complice una Re Marcello che non riesce a pungere a dovere in attacco. Sul 19-14 coach Stefano Colombo chiama un time-out, ma al rientro in campo la situazione non cambia, con Busto ad allungare ancora fino al 24-14. Primo set-point annullato da Coulibaly, ma finisce 25-15. 
Si riparte. Futura Giovani sul 2-0, Vigevano impatta (2-2). Ancora parità sul 4-4, quindi parziale di Busto, con ace per il 7-4 e successivo +4, time-out ducale. La Florens cerca quindi di rimediare, 8-6 di Mo dopo una serie di scambi combattuti, ma le avversarie concedono poco e restano davanti, 11-7, segue un punto di Milocco. Fortunato l'ace delle padrone di casa del 14-9, con la palla che tocca la rete e cade nella porzione di campo ducale. La forbice si allarga fino al 16-9, quindi Coulibaly e Mo riducono il passivo. Ma si tratta di un fuoco di paglia, perché Busto Arsizio conferma il proprio valore e scappa via sul 22-13, positivo comunque il carattere della Florens che cerca di restare a galla (22-16), prima del 25-17 conclusivo.
Terzo periodo inaugurato da una fase punto a punto (2-2, 5-5). La più produttiva tra le "Tigri" in questo momento della gara è Coulibaly, che fa da terminale offensivo cconsentendo alla Re Marcello di "tenere botta" (10-10). 10-11 di Milocco, subito risposta di Busto con un altro ace di Zingaro per il 12-11. Time-out chiamato dalla squadra di casa sul 13 pari. Si va avanti senza acuti ancora per un paio di minuti (16-16), prima di un tentativo di fuga della Futura Giovani (20-16) che sarà a conti fatti determinante per il successo finale della capolista, che chiude 25-18. 
Sabato prossimo nuovo importante match per le ducali (sempre terze), in casa contro la Don Colleoni Trescore Balneario, quarta in classifica e quindi diretta concorrente per i play-off.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera