VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Amarezza Florens: Trescore passa al quinto set e si porta a -2

Ducali costrette a inseguire, alla fine a sorridere sono le bergamasche

Emanuel Di Marco

23 Marzo 2019 - 20:41

Amarezza Florens: Trescore passa al quinto set e si porta a -2

Un'altra sfida di livello per la Re Marcello, che dopo il ko contro la capolista Busto ha ceduto in cinque set alla diretta concorrente per i play-off Don Colleoni, che si è portata a -2.

Inaugura l'incontro un muro vincente di Mo. Subito scambi combattuti, con un primissimo break ospite che vale il 4-6. Buona la difesa bergamasca, e sul 5-8 coach Stefano Colombo chiama un time-out. A seguire attacco out di Coulibaly per il 6-10, Salì si riscatta immediatamente accorciando e dando vita a un positivo turno a servizio, che consente alla Re Marcello di rientrare e impattare sul 10 pari. Vantaggio ducale sul 13-12 (Milocco), pronta replica avversaria con la Don Colleoni che tocca di nuovo il +3 sul 14-17 e il +4 sul 16-20. Non è ancora detta l'ultima parola, con le "Tigri" che si rifanno sotto (19-20). Sul 21-22 time-out chiamato da Trescore, che al rientro in campo è brava a chiudere, 21-25. 
Si riparte con le ospiti davanti (1-3, 2-5). Il 3-5 è di Crotti, quindi il sestetto di Ebana allunga fino al 3-7, obbligando la squadra di casa a chiamare un time-out. Pinto e compagne raggiungono le cinque lunghezze di margine, 4-9, quindi la Florens rientra: ace di Gullì per il 7-9, -1 di Mo. Non c'è l'aggancio, perché le bergamasche rimangono davanti anche grazie a un paio di servizi vigevanesi a vuoto (8-11, 10-13, 12-15, 13-17). Nuova pausa sul momentaneo 15-19, quindi la Florens cerca di restare a galla e ci riesce in maniera concreta, ristabilendo l'equilibrio e anche operando il sorpasso sul 21-20, con un errore in fase di impostazione del gioco da parte della Don Colleoni. Nuovo time-out, per le ospiti. Intensa e appassionante la fase finale del secondo set, con il punteggio che rimane in bilico. Servono i vantaggi, che premiano la Re Marcello, 28-26. 
Terzo periodo con Vigevano sul 5-3, Trescore a sorpassare sul 5-6 e Facendola a pareggiare subito. Equilibrio confermato sul 10-10. Segue un +2 ospite, accorcia Milocco. Nuova parità a quota 15, ma è la compagine bergamasca a sfruttare meglio i palloni successivi, portandosi sul 15-19 con un muro su Coulibaly. Altra replica ducale, 18-20, e contro-break avversario, 18-22, con time-out di Colombo per cercare di studiare le mosse in vista del rush finale del set. +5 di Gallizioli e socie sul 18-23, positiva ancora una volta la reazione anche mentale della Re Marcello, con Facendola, Milocco e Mo torna sul 21-23, tempo Trescore. Che alla fine concluderà il set a proprio favore, 22-25. 
Quarto capitolo della gara con le "Tigri" che trovano un buon parziale - turno in battuta di Milocco - che dal 4-5 conduce fino all'11-5 messo a terra da Crotti. Buon momento per il gruppo di casa, che in questa fase sembra poter controllare: 12-7 di Coulibaly, ancora +5 sul 17-12 di Milocco. Prove di fuga della Re Marcello sul 19-12, così però non sarà: Crotti segna il 20-15, la Don Colleoni dimostra di essere ben presente e rimonta fino al 20-19, ci mette una pezza ancora Milocco. Florens che "tiene botta", 23-20, ma Trescore non ancora battuta (23-22). Mo dalla seconda linea per il 24-22, le ospiti accorciano ma nell'azione successiva mettono la palla fuori: 25-23. 
Si va al quinto. Un tie-break che, non ci si aspettava nulla di diverso, risulta acceso e con un esito non pronosticabile. Trescore sul 4-6, replica Mo. Parità sul 7-7 (Coulibaly), cambio di campo con la Re Marcello avanti 8-7. Si registra un contro-sorpasso sul 9-10, con le vigevanesi che cedono dopo due salvataggi apprezzati dal pubblico. Ennesima situazione di parità imposta da Mo, sull'11-11, prima di un 2-0 bergamasco. Time-out chiamato da Colombo in vista degli ultimi scambi del match che vedranno fare festa la Don Colleoni: 12-15. 
Ad attendere le vigevanesi è ora la trasferta di Torino, contro il Parella.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

la personale

Annullata la "Family Bike a Run" da Vigevano a Gravellona

Annullata la "Family Bike e Run" da Vigevano a Gravellona

causa maltempo

Bob Mintzer

Sotto le stelle del jazz: la rassegna termina col botto

Vigevano, il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer si racconta prima del concerto di venerdì 17 in Cavallerizza

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

al Castello di vigevano

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Ieri sera a Vigevano

Il vincitore dell'edizione 2019 del palio dei maiali di Cilavegna

Sagra Asparago, il rione Castello si aggiudica il palio

A Cilavegna

"Marylin in jazz"

"Marylin in jazz"

Il festival a Vigevano