Da due anni vive nell'area dell'ex-Enel

Robbio, sabato il capriolo sarà trasferito nei boschi del Parco del Ticino

Umberto Zanichelli

28 Marzo 2019 - 17:14

Robbio, sabato il capriolo sarà trasferito nei boschi del Parco del Ticino

Il capriolo che sarà liberato sabato

Sarà liberato nell'area dei Ronchi alla periferia di Vigevano

Da un paio di anni vive nell’ex-area Enel di via Palestro a Robbio in un ampio cortile protetto. Ed è diventato una sorta di mascotte del paese tanto che la comunità si è schierata a fianco del sindaco per non farlo trasferire altrove. Un impegno inutile però perché il capriolo sarà catturato sabato da personale specializzato e trasferito per essere liberato nella zona dei Ronchi, nell’area vigevanese del Parco del Ticino. All’operazione parteciperà personale dell’Ufficio territoriale della Ats di Pavia, della polizia provinciale e del Parco del Ticino, per verificare che vengano osservate le procedure previste per garantire il benessere dell’animale.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Caratteri di Donna: il 18 e 19 settembre la premiazione del concorso

Caratteri di Donna: il 18 e 19 settembre la premiazione del concorso

pavia

Una targa per commemorare le vittime del Covid

Una targa per commemorare le vittime del Covid

pavia

Ripartenza scuole tra organizzazione pratica e buone prassi

Ripartenza scuole tra organizzazione pratica e buone prassi

pavia

Le foto dell'Archivio Trentani sotto il Ponte Coperto

Le foto dell'Archivio Trentani sotto il Ponte Coperto

pavia

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa