VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Re Marcello ok al tie-break a Ostiano: per i play-off decisivo l'ultimo turno

Emanuel Di Marco

27 Aprile 2019 - 20:17

Re Marcello ok al tie-break a Ostiano: per i play-off decisivo l'ultimo turno

Tempo di penultima giornata di campionato in serie B1 femminile, un turno andato in scena interamente alle 18 (con eccezione della gara tra Palau e Trescore, tenutasi alle 15 e vinta in tre set dalla Don Colleoni), contemporaneità promossa ogni anno per cercare di proporre un rush finale il più corretto possibile. 
 

E per la Florens Re Marcello una trasferta a Ostiano che ha alla fine regalato due punti, al termine di una partita intensa - come ci si aspettava - dopo la quale le ducali hanno mantenuto il terzo posto in coabitazione con Offanengo, che sotto 2-0 a Lurano è riuscita a rimontare e imporsi a sua volta 3-2. Va ricordato che in caso di arrivo a pari punti, ai play-off ci andrebbe la stessa Offanengo. Nota positiva intanto, in casa Florens, i minuti giocati da Veronica Giacomel, al rientro dopo il lungo infortunio. 
Avvio all'insegna dell'equilibrio (2-2, 5-5). Si va avanti punto a punto, con Ostiano che trova un +2 sul 9-7, replica immediata affidata a Milocco. Ancora due lunghezze di distanza sul 12-10, annullate da Coulibaly (12-12), con successivo vantaggio ducale. Contro-risposta delle padrone di casa per un 16-13 su cui coach Stefano Colombo decide di rifletterci su chiamando time-out. Al ritorno in campo Ostiano resta davanti (19-16), e sul 21-17 ancora tempo chiesto dalla Re Marcello, che tuttavia finisce sotto 24-17. Milocco annulla un primo set-point, ma non si va oltre: 25-18.
La Florens prova subito ad alzare il ritmo nel secondo set, trovando un valido turno a servizio di Facendola (1-4). Ospiti che restano avanti, con Coulibaly a mettere giù il 5-8. Vantaggio vigevanese di quattro punti sul 6-10, divario confermato sul 10-14 e ampliato nell'azione successiva, questa volta a chiamare time-out è la compagine di casa. Al ritorno in campo la Csv Rama accorcia fino al 13-15, prima di un altro parziale operato da Crotti e socie (13-18). Mo per il 16-21, Florens che si dimostra "sul pezzo" e chiude sul 19-25. 
Si riparte nella terza frazione con Ostiano che non scappa ma dirige le danze (2-0, 6-4) e sul 9-5 Colombo chiede tempo. La Florens rimane a galla ma non opera l'aggancio (11-9, 14-12). Nuovo +4 del sestetto di casa sul 16-12, segue un attacco a rete della stessa Ostiano. Si giunge alla fase calda del set sul punteggio di 20-17. Accorcia Coulibaly, che pone le basi per l'aggancio operato sul 22-22. Palloni pesanti, ora, e c'è bisogno dei vantaggi, con la Re Marcello che non riesce a sfruttare due situazioni di vantaggio cedendo 27-25. 
Si tratta ora di restare in corsa. E la Florens senza dubbio c'è, trovando subito un buon break (1-5). Sul 2-7 time-out chiamato da Ostiano, che si ricompatta e riesce a rimettersi in carreggiata e di fatto ricuce, 7-8, ma con un produttivo turno in battuta di Milocco la Re Marcello riesce a ritrovare la vena giusta (7-11, 9-14), con le avversarie che ovviamente non rimangono a guardare e rosicchiano punti ancora una volta, tornando sotto di uno, 14-15. Time-out Vigevano, cui segue l'attacco vincente di Facendola. La Csv Rama pasticcia in attacco regalando alla Florens il 16-19, ma rimedia subito rientrando e imponendo a muro su Coulibaly la parità (19-19). Salì non ci sta e riporta avanti le lomelline. Che hanno la carica giusta, provando a scappare sul 20-23, tempo Ostiano. La chiude Mo, 22-25. 
Tempo di tie-break, ottimamente inaugurato dalle vigevanesi, con lo 0-3 di Milocco. Nuovo time-out chiesto dalla panchina di casa, con Ostiano che inizialmente non riesce a trovare il ritmo giusto (1-7), quindi rimonta giungendo al cambio campo sul 5-8 dopo un attacco terminato fuori. Altro allungo ospite (5-11 di Crotti), che risulterà decisivo: 7-15. 
Le ducali concluderanno il loro cammino sabato in casa, contro Varese, mentre Offanengo ospiterà Albese. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

la personale

Annullata la "Family Bike a Run" da Vigevano a Gravellona

Annullata la "Family Bike e Run" da Vigevano a Gravellona

causa maltempo

Bob Mintzer

Sotto le stelle del jazz: la rassegna termina col botto

Vigevano, il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer si racconta prima del concerto di venerdì 17 in Cavallerizza

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

al Castello di vigevano

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Ieri sera a Vigevano

Il vincitore dell'edizione 2019 del palio dei maiali di Cilavegna

Sagra Asparago, il rione Castello si aggiudica il palio

A Cilavegna

"Marylin in jazz"

"Marylin in jazz"

Il festival a Vigevano