Perdita di competitività del territorio, le contromisure

Assemblea di Confindustria Pavia. Il presidente de Cardenas: «Fare del distretto meccano-calzaturiero di Vigevano una “shoe tech valley”»

Umberto Zanichelli

17 Giugno 2019 - 17:33

Assemblea di Confindustria Pavia. Il presidente de Cardenas: «Fare del distretto meccano-calzaturiero di Vigevano  una “shoe tech valley”»

L'intervento del presidente di Confindustria Pavia, Nicola de Cardenas

In cinque mosse si può puntare ad invertire il trend.

«Bisogna investire sul distretto meccano-calzaturiero di Vigevano e trasformarlo in una “shoe tech valley”. E' una delle idee che il presidente di Confindustria Pavia, Nicola de Cardenas, ha lanciato quest mattina all'assemblea generale riunita allo stabilimento della Riso Scotti di Pavia. «La provincia di Pavia ormai da qualche decennio ha perso competitività – ha detto - e questo è un trend che deve essere contrastato con un piano di rigenerazione». La proposta del presidente si articola su cinque punti: il rilancio dell'industria; la rigenerazione delle aree dismesse; la valorizzazione dell'Università di Pavia come polo di attrazione per l'Industria 4.0; il miglioramento della qualità della vita per attrarre i giovani, creando le opportunità per l'insediamento di stat-up e l'investimento sulle infrastruttura telematiche, ferroviarie e stradali. La situazione della provincia di Pavia è stata “fotografata” da uno studio dell'Università di Pavia, illustrato dal professor Andrea Zatti. La provincia si pone su una posizione di retroguardia su scala europea: dallo studio emerge infatti che si colloca alla posizione 831 su 1.346 delle circoscrizioni dell'Unione Europea per Pil pro capite, un trend che si è aggravato negli ultimi anni: tra il 2003 ed il 2016 le posizioni perse sono state 384, quinta peggiore performance a livello continentale. Ecco allora l'esigenza di compiere scelte per il rilancio. «La nostra vision – ha aggiunto ancora de Cardenas – è di fare di Pavia un contesto ideale per l'Industria 4.0 e per l'economia circolare. Siamo un polmone vede popolato di imprese innovative ed ecosostenibili, a pochi chilometri dalla città metropolitana di Milano. Bisogna promuovere il dialogo sulle tensioni dell'ambiente; incentivare il riciclo e il riuso della plastica e fare di Pavia un polo dell'alimentazione salutistica».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book