Vigevano

Il Crocefisso che parlò al Beato Matteo

Ieri sera la benedizione dopo il restauro

Ilaria Dainesi

21 Settembre 2019 - 09:34

Ieri sera (venerdì), nella chiesa di San Pietro Martire, si è tenuta la presentazione e la benedizione della più antica scultura lignea conservata in città, databile tra il 1450 e il 1460, oggetto di un recente restauro. Durante la serata, riflessioni e preghiere per prepararsi alle festività del Beato Matteo, con interventi musicali dello Zefiro Ensemble.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Odeon, la nuova stagione d’autore è alle porte

Odeon, la nuova stagione d’autore è alle porte

film d'autore al cinema

Esci dal guscio: fai teatro

Esci dal guscio: fai teatro

Abbiategrasso e Magenta

Ai Piccolini la 34esima edizione della sagra del raviolo casalingo

Ai Piccolini la 34esima edizione della sagra del raviolo casalingo

vigevano

Festa di San Bernardo: il falò per Berlic

Festa di San Bernardo: il falò per Berlic

La tradizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni