BASKET, SERIE B

Primo acuto esterno della Elachem: Vicenza ko

Emanuel Di Marco

13 Ottobre 2019 - 19:40

Primo acuto esterno della Elachem: Vicenza ko

(foto di Laura Marmonti)

Secondo successo consecutivo e primo in trasferta per la Elachem Vigevano di coach Piazza, che passa sulla Tramarossa Vicenza grazie al margine acquisito nel corso della seconda metà dell'incontro.

Apre Crosato da tre, risponde Passerini. Ancora di quest'ultimo il 5-10, accorcia Brighi. Si procede con un divario mai elevato (12-13, 16-18), i padroni di casa si affacciano avanti con Pedrazzini ai liberi (20-18), e alla prima sirena è 20-20 in virtù del canestro di Aromando.

Pedrazzini e Galipo trovano, alla ripresa, il 26-20. Ci mette una pezza Dell'Agnello, che poco prima aveva raccolto un rimbalzo difensivo su tentativo di Cernivani. Veneti che tornano sul +5 (29-24) con una bomba di Brighi, rimedia per i gialloblù Filippini. La Tramarossa ha problemi con i falli, e così Mazzucchelli riporta la situazione in parità dalla lunetta (29-29), il successivo +3 è di Verri. Si va avanti punto a punto, a metà gara il tabellone recita 40-40.

Terza frazione con Vicenza che spinta da Corral prova a dire la propria (50-44), ma poco male, perché alla Elachem "bastano" le triple di capitan Verri e Mazzucchelli per rimettere le cose in ordine (50-50). Nuovo sorpasso ducale e sul 51-54 di Aromando i padroni di casa chiamano un time-out. Mancano 4'18" alla fine del periodo. Si riparte ma è ancora Vigevano con Verri e di nuovo Aromando (51-58). Ospiti che rimangono davanti e giungono all'ultimo riposo breve confermando un positivo +7, 57-64.

Distacco che per la prima volta diviene in doppia cifra dopo 20" dell'ultimo quarto: bel colpo di Beretta e 57-67. Un margine confermato da Rossi sul 61-71, canestro importante perché spezza il tentativo di rimonta avversario. Antisportivo di Crosato, 2/2 ai liberi di Mazzucchelli, 61-73. Ma non è ancora finita, perché la formazione vicentina con Crosato e Cernivani torna a -6 sul 69-75. Time-out richiesto da Paolo Piazza (-4'36"). La Tramarossa cerca di accorciare ulteriormente sempre dalla distanza, nulla da fare. Veneti in bonus, 2/2 di valore di Verri dalla lunetta (69-77). Entra in bonus pure la Elachem, ma per Brighi è 0/2. Dalla parte opposta canestro di Aromando, altro +10 a 2'13" dalla fine. Si tratta di gestire, cosa che avviene. Termina 76-87.

Mercoledì sera i ducali saranno tra le mura amiche di via Carducci, per sfidare la Virtus Padova. Sabato, invece, si andrà a Soresina.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

enogastronomia

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Magenta, gran finale il 27 novembre

"La 'ndrangheta in chiaroscuro”

"La 'ndrangheta in chiaroscuro”

Al Collegio Universitario S. Caterina di Pavia

Al Museo dell’imprenditoria i “primi passi” della birra Peroni

Al Museo dell’imprenditoria i “primi passi” della birra Peroni

da martedì 19 novembre

I sentimenti di un giornalista

I sentimenti di un giornalista

ieri sera al cagnoni

"Gli allegri chirurghi” al Cagnoni con la Compagnia Teatro Gifra

"Gli allegri chirurghi” al Cagnoni con la Compagnia Teatro Gifra

sabato 23 novembre

L’aperitivo con Cevoli per “riderci su”

Paolo Cevoli incontra il pubblico

L’aperitivo con Cevoli per “riderci su”

rassegna l'arte dei comici

Milano Partecipa: l'evento dedicato all’attivismo civico nell’era digitale

Milano partecipa

Milano Partecipa: l'evento dedicato all’attivismo civico nell’era digitale

il laboratorio

Nikola Tesla Exhibition

Nikola Tesla Exhibition

a milano