A cause delle copiose precipitazioni degli ultimi giorni

Vigevano, il Ticino sale velocemente: la situazione monitorata dalla Protezione civile

Umberto Zanichelli

23 Novembre 2019 - 17:08

Al momento il fiume resta nel suo alveo, preoccupazione per la ridotta ricettività del Po.

Il livello del Ticino sta salendo in maniera preoccupante ed è ormai prossimo allo zero idrometrico. Per il momento il fiume scorre ancora nel suo alveo ma non è escluso che nelle prossime ore possa tracimare. Nelle ultime 24 ore, anche per effetto dell'apertura delle chiuse a monte, l'aumento è stato consistente e c'è preoccupazione anche in ordine alla ridotta ricettività del Po per il quale la soglia di criticità nella zona piemontese è già salita a 3, l'allerta rossa, mentre rimane a 2 per il tratto intermedio e del delta. A tutti è raccomandata la massima prudenza in prossimità delle sponde e nelle aree golenali. La situazione è tenuta sotto controllo dal personale della Protezione civile. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Aquile randagie"

il trailer di "Aquile randagie: gli Scout che si ribellarono al Fascismo"

Shoah, al cinema Odeon tre film per non dimenticare

giornata della memoria

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

Previsioni per il nuovo anno

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio