Basket serie B

La Elachem spezza l'incantesimo: domata Bernareggio (71-62)

Umberto Zanichelli

24 Novembre 2019 - 20:17

La Elachem spezza l'incantesimo: domata Bernareggio (71-62)

L'esultanza dei ducali alla sirena finale (foto Marmonti)

I ducali tornano al successo interrompendo una striscia negativa che durava da tre partite.

La Elachem spezza l’incantestimo tornando alla vittoria dopo tre stop consecutivi, mettendo la museruola a Bernareggio, seconda al momento di scendere sul legno del “Basletta”, ritrovando fiducia e gestendo un finale davvero inatteso per come si erano messe le cose nella prima parte del match. In vantaggio anche di 22 punti i ducali la chiudono con due triple di Verri e Passerini nell’ultimo minuto e mezzo di gioco, quando gli ospiti arrivano a solo 5 punti di ritardo (63-58).

Ma la Elachem aveva messo sul piatto un primo quarto spettacolare da 17-8 che, per intensità e attenzione difensiva, ha annichilito Bernareggio. I ducali giocano da subito su ritmi forsennati e la parità si dissolve già a poco più di 3’ dalla contesa con una tripla di Verri (8-5). Vigevano dilata il suo vantaggio sino al 13-5 sul quale coach Cardani va in time-out. La Elachem colpisce dall’area con Filippini e Dell’Agnello, sfruttando poi l’opzione di Rossi in play con Mazzucchelli guardia. La prima sirena sorprende i padroni di casa al largo (17-8).

Il secondo quarto è pure meglio, perché la Elachem produce un 22-9 che lascia agli avversari un misero 26% dal campo. Sono Rossi e Mazzucchelli i cavalli in più nel motore e Dell’Agnello il killer (14 al riposo lungo). A 4’42” alla sirena anche Passerini trova il fondo del nylon da 3 punti per il 27-12. E Bernareggio? Gi ospiti non vanno in ritmo e devono fare i conti con 12 palle perse a metà partita. Baldini infila il 27-14 ma le polveri non si infiammano, così ci pensano Mazzucchelli e una tripla di Dell’Agnello che a 1’27” dallo stop lungo dice 34-17. Bernareggio sbanda ancora e allora ci pensa Mazzucchelli a piazzare da 3 punti la “banderilla” del 39-17 che è il punteggio con cui le due squadre vanno al riposo lungo.

Sembra una domenica assolutamente in discesa e invece ci sarà da faticare. Bernareggio prova ad alzare la voce ma l’inerzia è ancora ducale e Beretta chiude un gioco da tre punti per il 45-24. Il margine di vantaggio è di estrema sicurezza, Rossi ciuffa la tripla del 48-26 con 5’ da giocare. Gli ospiti però non sono ancora pronti ad arrendersi e quando Quartieri combina per canestro e fallo che dice 48-31 con 2 minuti e mezzo da giocare, coach Piazza va in time-out. I ducali gestiscono il ritmo, preferendo non correre a differenza del primo quarto. Passerini imbuca da lontano il 52-34, Rossi costruisce un canestro “and one” e l’opera sembra essere quasi compiuta anche se Baldini trova una tripla da venti metri per il 56-40.

Si torna per l’ultimo periodo e le percentuali iniziano a scendere (40% Vigevano alla fine, 41% Bernareggio), la stanchezza si fa sentire e c'è da soffrire. Il 17-23 della terza frazione non preoccupa i ducali anche quando Bernareggio costruisce uno 0-4 iniziale. Sembrano gli ultimi colpi di coda di una squadra ferita a morte, inece Bernareggio risale pericolosamente la corrente sino a soli 5 punti di ritardo (58 con 1’46” da giocare). E se la Elachem non vede la strega è solo perché riesce a mantenere il sangue freddo: a quel punto ci pensa Verri, sin lì piuttosto opaco, a infilare la tripla del 66-58. Non basta ancora perché Laudoni accorcia.Tocca allora a Passerini a sparare il siluro che affonda definitivamente gli avversari.

Elachem Vigevano: Mazzucchelli 15, Beretta 6, Verri 6, Dell’Agnello 18, Filippini 7, Rossi 8, Passerini 11, Brigato, Aromando; n.e. Rosa e Martinoli. All. Piazza.

Vaporart Bernareggio: Todeschini 6, Gatti 2, Laudoni 15, Baldini 9, Diouf 10, Quartieri 14, Saini 2, Radchenko 3, Ka 1, Almansi; n.e. Giorgetti e Trassini. All. Cardani.

Parziali: 17-8; 39-17; 56-40.

Tiri liberi: Vigevano 13/25; Bernareggio 14/25.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

In castello il "Natale in cascina" degli Angeli Colorati

In castello il "Natale in cascina" degli Angeli Colorati

sabato e domenica

Regione Lombardia invita a sciare gratuitamente

Regione Lombardia invita a sciare gratuitamente

sabato 14 e domenica 15 dicembre

Quando Venere incontra Marte

Quando Venere incontra Marte

l'arte dei comici

Il segno del mese: SAGITTARIO

Il segno del mese: SAGITTARIO

COME SEI

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

sant'ambrogio

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

san silvestro

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

altri percorsi

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratllo rincorre i dinosauri"

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratello rincorre i dinosauri"

al cinema odeon

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

enogastronomia