Dai primi mesi del nuovo anno

Trenitalia estende la conciliazione paritetica anche al trasporto regionale

Umberto Zanichelli

20 Dicembre 2019 - 16:51

Trenitalia estende la conciliazione paritetica anche al trasporto regionale

Novità in arrivo per i viaggiatori del trasporto regionale

I clienti che ritengono di non aver ricevuto una adeguata risposta al proprio reclamo o alla richiesta di indennizzo potranno farsi rappresentare da una associazione di consumatori per cercare una mediazione.

Sarà attivo già dai primi mesi del prossimo anno l'istituto della conciliazione paritetica che Trenitalia ha deciso di estendere anche ai clienti del trasporto regionale. Si tratta di uno strumento, già in vigore per Frecce e Intercity, che consente di risolvere le piccole controversie con l'azienda di trasporto del Gruppo Gs in maniera agevole e senza fare ricorso a vertenze legali. In questo modo Trenitalia intende essere ancora più vicina ai viaggiatori che utilizzano i suoi treni regionali e accoglie le richieste avanzate da numerose associazioni di consumatori. L'annuncio è arrivato al termine di un incontro tra i vertici di Trenitalia e i rappresentanti delle associazioni dei consumatori e delle persone con disabilità che si è svolto a Roma. Per il prossimo anno sono in agenda incontri con le amministrazioni regionali, le locali rappresentanze dei consumatori e dei pendolari.

La conciliazione paritetica permette ai clienti che ritengono di non aver ricevuto una adeguata risposta al proprio reclamo o alla richiesta di indennizzo di farsi rappresentare da una associazione di consumatori per cercare una mediazione con Trenitalia. Avviato già nel 2009 nel comparto dei treni a lunga percorrenza, l'istituto della conciliazione paritetica ha visto crescere le domande presentate ed ammesse al ritmo del 15% annuo. Lo scorso anno hanno avuto esito positivo il 98% delle conciliazioni. I tempi di risoluzione sono di 38 giorni dalla presentazione della domanda.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia