Basket serie B

Elachem, la crisi non si interrompe: a Piadena terzo stop consecutivo (79-70)

Umberto Zanichelli

18 Gennaio 2020 - 23:01

Elachem, la crisi non si interrompe: a Piadena terzo stop consecutivo  (79-70)

Tommaso Milani (foto Marmonti) ha fatto il suo esordio in gialloblù

Gara equilibrata per tre quarti, poi i padroni di casa allungano.

La Elachem si ferma ancora. I ducali incappano nel terzo stop consecutivo uscendo sconfitti dal campo di Piadena (79-70) dove il match si è deciso nel quarto periodo dopo tre quarti di sostanziale equilibrio. Vigevano, alle prese con l’ennesimo cambio in corsa dell’assetto, dopo l’esperienza-lampo con Gatti, ridisegna il quintetto e con l’arrivo di Milani manda stabilmente Verri all’ala grande. I primi tre periodi scorrono all’insegna dell’equilibrio: al primo stop Piadena è avanti (20-19) ma un buon secondo quarto della Elachem consente al quintetto di coach Paolo Piazza di andare al riposo al comando (38-40). Qualche scricchiolio si inizia ad avvertire nel terzo periodo (17-14 la frazione) con Vigevano che allarga il campo ma non trova con continuità il nylon anche perché Piadena costringe spesso l’attacco vigevanese a prendere tiri nei secondi finali. Si entra così nell’ultima frazione con Dell’Agnello che si porta dietro già tre falli. Alla partita si iscrive anche Leone, sin lì silente perché ben limitato dalla difesa ducale, ma ancora l’equilibrio non si spezza. Dell’Agnello è l’uomo di riferimento dell’attacco ma Piadena pesca punti a ripetizione anche dagli uomini della panchina (44-30 il confronto tra i back-up). De Ros colpisce due volte dalla linea lontana, Dell’Agnello una sola e i cremonesi sono già 65-57 con poco più di 6’ da giocare. La panchina ducale incassa il tecnico che non cambia l’inerzia. Dietro Vigevano dietro è troppo tenera e in attacco fatica da matti a costruire buoni tiri: Olivieri infila due volte per il 70-57 che costringe Piazza al time-out per spezzare il 13-3 di parziale. Però non è ancora finita perché Verri trova il fondo della retina da 3 punti per il 70-60. Dell’Agnello avvicina ancora la Elachem prima della nuova tripla di Tinsley per il 73-64. Adesso Vigevano non riesce più a alimentare gli uomini interni e se non scorrono già i titoli di coda è solo perché Piadena anziché gestire prende tiri rapidi e li sbaglia. Così Rossi può provare ad accorciare ma la sua tripla è annullata da quella di Leone che mette il punto al match. “Loro hanno giocato una partita eccellente – commenta coach Paolo Piazza – perché se noi abbiamo ben limitato Leone e Corno sono stati bravi a trovare punti da tutti gli altri. A noi è mancata la forza di chiudere la partita. Non è un momento semplice, Milani si è allenato una sola volta con noi: non capiamo cosa sia successo dopo Pavia, ma dobbiamo restare freddi e andare avanti a lavorare”.

Corona Platina Piadena Mg.Kvis: Leone 6, Corno 4, Giovara 6, Lorenzetti 13, Olivieri 15, Sereni, Vignali 4, De Ros 14, Dal Maso 4, Tinsley 13; n.e. Ferrazzi e Piazza. All. Tritto

Elachem Vigevano: Rossi 7, Mazzucchelli 5, Beretta 2, Verri 13, Filippini 13, Passerini 8, Milani 8, Brigato, Dell’Agnello 14; n.e. Martinoli e Rosa. All. Piazza.

Parziali: 20-19; 38-40; 55-54.

Tiri liberi: Piadena 11/15, Vigevano 14/16

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo