Erano custodite in un armadio corazzato

Gambarana, nel fosso ritrovati tre fucili e munizioni

Umberto Zanichelli

20 Gennaio 2020 - 17:56

Gambarana, nel fosso ritrovati tre fucili e munizioni

Il ritrovamento è stato effettuato dai carabinieri

Il materiale era stato rubato nell'Alessandrino venerdì scorso.

Tre fucili calibro 12 e calibro 9 e oltre un centinaio di munizioni di diverso calibro. E' quello che i carabinieri di Pieve del Cairo hanno recuperato sabato mattina nelle campagne di Gambarana dove era stata segnalata la presenza di un armadio blindato lasciato dentro un fosso. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che le armi erano state rubate venerdì  sera dall'abitazione di un pensionato di 74 anni che vive ad Isola Sant'Antonio (Alessandria) al quale sono state restituite.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Clir, presidio dei lavoratori davanti alla sede di Parona

Clir, presidio dei lavoratori davanti alla sede di Parona

La mobilitazione

Vigevano, le agenzie di viaggio: «La nostra categoria non è adeguatamente considerata»

Vigevano, le agenzie di viaggio: «La nostra categoria non è adeguatamente considerata»

La crisi dovuta al Covid

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Il filmato è stato realizzato questa mattina da un nostro lettore in via Raffaello