Basket serie B

Elachem, spezzato l'incantesimo: con Vicenza torna la vittoria (78-62)

Lorenzo Portaluppi

26 Gennaio 2020 - 21:17

Elachem, spezzato l'incantesimo: con Vicenza torna la vittoria (78-62)

Tommaso Milani (foto Marmonti) ha chiuso con 14 punti

Ducali sempre in controllo del match; mercoledì già in campo a Padova.

La Elachem fa il suo dovere e scaccia la crisi superando la Tramarossa Vicenza al PalaBasletta (78-62). Partita in cui i gialloblù hanno sempre avuto il pallino sembrando in completo controllo. Nel primo quarto la Elachem parte subito forte facendo girare velocemente palla e trovando buone soluzioni sia da due che da tre punti, complice una difesa da parte di Vicenza un po’ “soft”. Gli ospiti (che dopo pochi minuti hanno dovuto fare a meno di Cernivani per infortunio) dal canto loro fanno fatica a trovare soluzioni corali e si affidano principalmente alle individualità di Crosato e il neo-acquisto Aromando, merito anche di una fase difensiva svolta ottimamente da parte dei ragazzi di coach Piazza. Nel secondo quarto la Elachem spinge sull’acceleratore e aumenta ancora di più il divario grazie alle triple di Dell’Agnello e Brigato toccando anche il +20 di vantaggio.  Al riposo lungo il tabellone dice 42-27 nonostante giocatori come Verri e Milani (recuperato in extremis dopo il problema accusato in settimana) avessero giocato il primo tempo con il contagocce. Alla ripresa delle ostilità Vicenza gioca con un piglio diverso, trovando una buona circolazione di palla che gli permette di mettere un po’ in difficoltà la Elachem, accorciando parzialmente il divario. L’ingresso di Milani però ristabilisce subito le gerarchie, con il giocatore ducale che realizza due triple per mettere sostanzialmente al sicuro il risultato. Col terzo quarto chiuso sul 67-45, l’ultima frazione è praticamente una formalità con la Elachem che rimane in controllo e concede agli ospiti solamente tiri dalla lunetta o tiri allo scadere dei 24 secondi, forzati e fuori equilibrio, segno che tutta la fase difensiva è stata svolta nel migliore dei modi. 

Vigevano ritrova così la vittoria dopo tre turni di stop in cui la squadra era parsa un po’ in difficoltà e poco in fiducia, complici anche i numerosi infortuni. La classifica ora vede la Elachem a 18 punti  rimanendo pienamente attaccata al treno play-off. Mercoledì prossimo nel turno infrasettimanale i gialloblù saranno ospiti dell’Antenore Energia Padova alle 20.30 presso la “Kioene Arena”, terza della classe. Impegno sicuramente difficile ma a cui Vigevano arriva con una buona iniezione di fiducia.

Elachem Vigevano: Dell’Agnello 25, Filippini 17, Milani 14; Brigato 10; Mazzucchelli 6; Passerini 5; Beretta 1; Rossi, Verri, Rosa, All. Piazza.

Tramarossa Vicenza: Crosato 14; Montanari 12; Brighi 11; Corral 10; Aromando 8; Galipò 5; Conte 2; Cernivani, Rigon, dee Owens, Gianesini, Milani. All.Oldoini.

Parziali: 26-16; 16-11; 25-18.

 Tiri Liberi: Vigevano 5/6,  Vicenza 11/16

           

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Quale futuro per l’area ex Necchi?

Quale futuro per l’area ex Necchi?

pavia

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

a mede

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

ieri in università

Shakespeare rivive con Ale & Franz

Shakespeare rivive con Ale & Franz

In scena

L'omaggio dei musicisti pavesi a De Andrè in un doppio cd

L'omaggio dei musicisti pavesi a Faber in un doppio cd

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

le opere

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

pavia

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

il video

San Valentino: come lo festeggiamo?

San Valentino: come lo festeggiamo?

la festa degli innamorati