L'evento a Garlasco

«Disabile è chi si arrende ai propri limiti»

Domani sera al Martinetti la testimonianza di Simona Gualla.

Ilaria Dainesi

27 Gennaio 2020 - 19:10

«Disabile è chi si arrende ai propri limiti»

Iniziativa organizzata dai Lions Club Garlasco Host Le Bozzole, La Torre e Lomellina Riva del Po e patrocinato dal Comune.

È una serata speciale quella in programma domani sera (martedì) al teatro Martinetti di Garlasco, alle 21. “Simona Miss Impossibile: l’impossibile è il mio possibile” è il titolo dell’evento che avrà come protagonista la garlaschese Simona Gualla, intervistata dal giornalista Roberto Rasia dal Polo. Classe 1983, Simona è nata con una grave disabilità congenita ma, nonostante tale condizione, ha saputo realizzarsi e vivere una vita “normale”. «Il suo esempio – fanno sapere gli organizzatori della serata – rappresenta senz’altro uno stimolo, una spinta, un volano di autostima per tutti coloro che sono vittime di qualsivoglia disabilità». Le offerte raccolte nella serata saranno devolute all’associazione “La Chiocciola Onlus”.

L'articolo completo sul nmero de L'Informatore Vigevanese in edicola.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia