L'ha presentata Marco Maggioni (Lega)

Superstrada Vigevano-Malpensa: interrogazione al ministro De Micheli

Umberto Zanichelli

07 Febbraio 2020 - 17:24

Superstrada Vigevano-Malpensa: interrogazione al ministro De Micheli

Si allungano i tempi per la superstrada Vigevano-Malpensa

Il deputato leghista: «Dica che l'opera è ancora considerata strategica»

Una interrogazione al ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli per sapere se ritenga ancora strategica la realizzazione della superstrada Vigevano-Malpensa e quali iniziative intenda assumere, dopo che il Tar della Lombardia ha annullato la delibera con la quale il Cipe finanziava l'opera. L'ha depositata mercoledì il deputato lomellino Marco Maggioni (Lega). «Diversi movimenti di cittadini e di amministratori locali tra cui i «Sindaci del Sì» alla Vigevano-Malpensa - scrive Maggioni - non rinunciano e si sono già riuniti per ribadire che si tratta di un'opera fondamentale per la sopravvivenza economica e sociale del territorio nonché per la tutela della salute e la sicurezza dei cittadini. Anche perché – aggiunge - dalla sentenza emergono due elementi rilevanti, vale a dire che il tracciato approvato dal Cipe di fatto non è stato contestato ma soprattutto che tutti gli elementi pretestuosi dei comitati “no Tang” non sono stati accolti e hanno ricevuto dal Tribunale amministrativo definizioni quali “inammissibile” o “infondato”. La situazione della Vigevano-Malpensa – aggiunge ancora il parlamentare del Carroccio - rischia di passare alla storia come l'ennesima, paradossale, vicenda della burocrazia che frena in modo drammatico lo sviluppo infrastrutturale del Paese e della Lombardia in particolare. Un'opera di cui si parla e si progetta da decenni, invocata a gran voce dalle categorie produttive e dai lavoratori per migliorare i collegamenti tra la Lomellina e il resto della Lombardia, approvata a cavallo di maggioranze di Governo di segno opposto, la delibera del Cipe del 2018 risale al Governo Gentiloni, lo sblocco dei fondi al Governo Conte 1, che va letteralmente in frantumi alla vigilia della sua concretizzazione, mandando all'aria anni di lavoro, di progetti, di conferenze di servizi».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Quale futuro per l’area ex Necchi?

Quale futuro per l’area ex Necchi?

pavia

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

a mede

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

ieri in università

Shakespeare rivive con Ale & Franz

Shakespeare rivive con Ale & Franz

In scena

L'omaggio dei musicisti pavesi a De Andrè in un doppio cd

L'omaggio dei musicisti pavesi a Faber in un doppio cd

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

le opere

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

pavia

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

il video

San Valentino: come lo festeggiamo?

San Valentino: come lo festeggiamo?

la festa degli innamorati