Vigevano

La lite, poi si accoltellano a vicenda: denunciati due tunisini

Sull'aggressione, avvenuta ieri sera in via dei Mulini, indagano i carabinieri.

Ilaria Dainesi

28 Febbraio 2020 - 17:05

La lite, poi si accoltellano a vicenda: denunciati due tunisini

Immagine di repertorio.

Sono ancora in corso le indagini per ricostruire la dinamica e il movente dell'aggressione avvenuta ieri sera (giovedì) a Vigevano. I carabinieri sono arrivati intorno alle 20,45 in via Donizetti dove era stata segnalata la presenza di un uomo sanguinante, un operaio tunisino 43enne con precedenti, con ferite compatibili con un accoltellamento; l'uomo è stato soccorso e portato in ospedale. Mentre i militari intervenivano in via Donizetti, gli agenti del Commissariato erano impegnati in via dei Mulini per un altro ferito accoltellato. I militari dell'Arma hanno ricostruito l'accaduto non senza difficoltà, dal momento che non sono mancati i tentativi di sviare le indagini, mettendo in relazione i due feriti. Il 43enne si sarebbe recato in via dei Mulini, sfondando la porta d'ingresso di un 45enne disoccupato tunisino, con precedenti. Durante la lite, degenerata velocemente, è spuntato un coltello, probabilmente usato a fasi alterne dai litiganti. Il 43enne è stato sottoposto a un intervento chirurgico, rimanendo ricoverato in prognosi riservata per un pneumotorace ed emotorace. Il 45enne, invece, è stato dimesso con una prognosi di 60 giorni per una ferita lacero contusa alla parte sinistra del volto. I carabinieri della Compagnia di Vigevano hanno effettuato delle perquisizioni, anche domiciliari, sequestrando gli indumenti indossati e un coltello insanguinato, che è stato trovato in un cestino di via Donizzetti. I due sono stati denunciati per lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andy1973

    29 Febbraio 2020 - 09:18

    Vigevano sta sempre più sprofondando nel baratro! È una città sporca e insicura. Le strade sono in uno stato da terzo mondo, per fare la manutenzione di un cavalcavia ci sono voluti 3 ANNI! E la cosa ancora più triste è che non c'è speranza, il degrado è a tutti i livelli, la gente è maleducata, se ne frega di tutto. E nemmeno con le elezioni alle porte la classe politica fa finta di fare qualcosa

    Report

    Rispondi

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera