Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Provvedimento contenuto nella bozza del decreto del presidente del consiglio

Coronavirus, la Lombardia è in zona rossa

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

07 Marzo 2020 - 21:22

Coronavirus, la Lombardia è in zona rossa

Sarà possibile entrare o uscire per indifferibili esigenze lavorative o situazioni di emergenza. 

La Lombardia e altre 11 province tra Veneto, Piemonte, Emilia-Romagna e Marche saranno incluse nella "zona rossa" almeno sino al 3 aprile. E' il provvedimento più importante contenuto nel decreto che il presidente del consiglio Giuseppe Conte firmerà nelle prossime ore. Secondo le disposizioni dalla zona ci si potrà muovere per indifferibili ragioni di lavoro o per emergenza. Tra gli altri provvedimenti è prevista la chiusura dei musei, nelle giornate prefestive e festive saranno chiuse le medie e grandi strutture di vendita e gli esercizi commerciali presenti all'interno dei centri commerciali, mentre l'accesso di parenti e visitatori alle strutture sanitarie sarà ammesso solo nei limiti indicati dalla direzione sanitaria. Il decreto sospende i congedi ordinari del personale sanitario e tecnico e di quello le cui attività siano necessarie a gestire le attività delle unità di crisi costituiti a livello regionale. La firma è attesa nelle prossime ore. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400