Bollettino 15 marzo

Coronavirus, oggi in Lombardia 252 morti. Recuperate 700mila mascherine

I decessi totali sono 1218, i positivi salgono a 13272.

Ilaria Dainesi

15 Marzo 2020 - 18:15

Coronavirus, oggi in Lombardia 252 morti. Recuperate 700mila mascherine

Gallera: «Crescita costante, ma non esponenziale. È una battaglia che stiamo vincendo».

«La crescita è costante – ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallerama non esponenziale. I dati vanno valutati in un arco temporale di almeno una settimana per poter capire quale sia il trend». In Regione i positivi salgono a 13272, ma il dato più impressionante è senza dubbio quello dei decessi: 252 oggi, 1218 quelli totali. I ricoverati in ospedale sono 4898 (+602), in terapia intensiva sono 757 (+25). In provincia di Pavia i positivi sono 722 (+100). Prosegue la strategia di alleggerire gli ospedali che hanno più afflussi nei pronto soccorsi: anche oggi sono state trasferite 60 persone, portate quasi tutte in strutture ospedaliere private accreditate. I posti in terapia intensiva sono 1200, incrementati di quasi l’80%; si sta lavorando per riconvertire in terapie intensive anche molte unità coronariche. Sono arrivati 90 ventilatori dalla protezione civile e la Fondazione Francesca Rava ha donato un’intera attrezzatura per la terapia intensiva. Sono 40 i pazienti inviati fuori Regione, e nei prossimi giorni ne verranno trasferiti altri 5. «È una battaglia che stiamo vincendo – ha sottolineato Gallera – da una parte c’è il progetto di creare un ospedale con 500 posti letti, che sta curando Bertolaso. Dall’altra stiamo incrementando i posti in terapia intensiva, ne abbiamo in programma altri 192, 90 saranno realizzati entro sette giorni. Da lombardi non molliamo». Oggi la Regione è riuscita a recuperare 700 mila mascherine, che serviranno per i prossimi 2-3 giorni.

Il presidente Attilio Fontana ha ringraziato l'Inter: «La società del presidente Zhang ci ha comunicato di aver messo a disposizione dell’ospedale di Bergamo 65.000 mascherine e altre 21.600 a quello di Lodi. Azioni utili e importanti  per chi, in prima linea, da giorni fa turni massacranti per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Desidero ringraziare tutti coloro che stanno aiutando, con azioni concrete, Regione Lombardia. Il popolo della solidarietà, a livello nazionale e internazionale, è davvero vastissimo e ci dà ulteriore forza per andare avanti con la massima determinazione nella battaglia contro il coronavirus».

(notizia in aggiornamento)

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera