Coronavirus

Mede: «Ancora troppi giovani in giro». Il sindaco allerta le forze dell’ordine

E fa appello alla responsabilità di tutti.

Ilaria Dainesi

16 Marzo 2020 - 19:23

Il primo cittadino di Mede, Giorgio Guardamagna, ha aggiornato i suoi concittadini in merito alla situazione coronavirus sul territorio comunale. Oggi, da Ats, non sono pervenute comunicazioni e, quindi, al momento c’è un solo caso accertato di positività. Il sindaco si è rivolto ai cittadini, chiedendo a ogni famiglia di non fare imprudenze e di controllare che anche i giovani rispettino le prescrizioni in vigore, rimanendo a casa.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Vigevano

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

E' accaduto oggi durante una video-conferenza

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

Nel video le parole del sindaco del capoluogo, Fabrizio Fracassi

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video