Coronavirus

Mede: «Ancora troppi giovani in giro». Il sindaco allerta le forze dell’ordine

E fa appello alla responsabilità di tutti.

Ilaria Dainesi

16 Marzo 2020 - 19:23

Il primo cittadino di Mede, Giorgio Guardamagna, ha aggiornato i suoi concittadini in merito alla situazione coronavirus sul territorio comunale. Oggi, da Ats, non sono pervenute comunicazioni e, quindi, al momento c’è un solo caso accertato di positività. Il sindaco si è rivolto ai cittadini, chiedendo a ogni famiglia di non fare imprudenze e di controllare che anche i giovani rispettino le prescrizioni in vigore, rimanendo a casa.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia