coronavirus

Gambolò, mascherine “home made” distribuite gratuitamente a chi non le ha

Sono già 300 quelle realizzate grazie a una cittadina che ha donato il tessuto.

Ilaria Dainesi

28 Marzo 2020 - 18:30

Gambolò, mascherine “home made” distribuite gratuitamente a chi non le ha

Intanto il sindaco ringrazia i commercianti della città e chiede ai supermercati di istituire corsie veloci per il personale sanitario.

Le mascherine sono difficili da reperire un po’ ovunque. A Gambolò si sta cercando di rimediare, come racconta l’assessore al commercio Anna Preceruti: «Sono molte le persone che si vedono girare senza le mascherine – spiega – Una signora di Gambolò ha messo a disposizione gratuitamente un quantitativo di stoffa. Ci siamo procurati degli elastici e un’altra signora, residente a Parona, si è resa disponibile per confezionarle. Le mascherine sono lavabili, e ne sono già state distribuite gratuitamente un centinaio. Sono circa 300 quelle prodotte finora, e altre ne verranno realizzate nei prossimi giorni». Alcune sono state riposte in una cesta, fuori dall’erboristeria dell’assessore Preceruti, altresi trovano presso le edicole della città. Anche gli agenti della polizia locale le distribuiscono a chi non le indossa. Intanto, il sindaco Antonio Costantino ha chiesto ai supermercati di attivare una corsia “veloce” a disposizione per il personale sanitario che deve fare la spesa, e ha inviato una lettera ai commercianti della città. «Ho voluto – spiega il primo cittadino – dire grazie agli esercenti che, in questo periodo di grande difficoltà, hanno dimostrato un grande senso civico, scegliendo di non aumentare i prezzi». Stanno continuando i controlli delle forze dell’ordine per verificare il rispetto delle limitazioni in vigore. Finora i denunciati sono stati dieci.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia