Coronavirus e politica

Anche i sindaci lomellini chiedono al Governo il "Cura Città"

Michele Ratti, primo cittadino di Nicorvo e coordinatore AdL: «Appoggiamo il documento senza guardare i colori politici, ma per il bene della cosa comune».

Ilaria Dainesi

12 Aprile 2020 - 19:59

Anche i sindaci lomellini chiedono al Governo il "Cura Città"

Il sindaco di Nicorvo, Michele Ratti, coordinatore di AdL (associazione Amministratori della Lomellina)

L'appello è stato lanciato da molti sindaci del centrosinistra e civici, con capofila Matteo Ricci (Pesaro), Beppe Sala (Milano), Dario Nardella (Firenze), Federico Pizzarotti (Parma), Giorgio Gori (Bergamo). Le richieste al Governo: meno burocrazia e 5 miliardi di euro per sostenere gli enti locali.

In Lomellina sono 15 i sindaci che hanno sottoscritto il documento "Cura Città", in cui si chiede al Governo un intervento da 5 miliardi di euro da ripartire tra: fondo speciale da suddividere tra comuni, province e città metropolitane a copertura delle mancate entrare sopra citate, avanzi liberi per tutti e portare il fondo crediti di dubbia esigibilità al 60%. «I Comuni stanno dando prova di grande efficienza e velocità, come nella distribuzione immediata di 400 milioni di buoni spesa alle famiglie più in difficoltà – si legge nel documento – Ad appena 10 giorni dal decreto almeno 2 milioni di famiglie hanno già ricevuto il voucher per la spesa. Serve quindi nel decreto di aprile un'azione shock sugli enti locali, con almeno 5 miliardi di euro stanziati e poteri speciali per i sindaci nel 2020 per far ripartire i cantieri e velocizzare gli investimenti. Se saltano gli enti locali salta la coesione sociale e il paese, mentre invece i sindaci devono diventare le 8 mila colonne sulle quali far poggiare la ricostruzione del paese». Il sindaco di Cerveteri ha inviato il documento a Matteo Grossi, primo cittadino di Sant'Angelo Lomellina. «Se le grandi città – dichiara Grossi – non riscuotono più la tassa di soggiorno, le tariffe dei parcheggi, i ricavi da ingressi musei comunali, i bus turistici, i piccoli e medi comuni dovranno vedersela con le rette di nidi e asili, l’occupazione di suolo pubblico, la Tari, vedranno ridotte le entrate dall’addizionale Irpef comunale, imposte di pubblicità ecc. È inoltre presumibile che alcune di queste entrate mancheranno anche per il bilancio 2021. Stessa cosa avviene per le società partecipate, con ripercussioni sui bilanci dei comuni e nei servizi ai cittadini. E, a differenza dello Stato, noi non possiamo fare bilanci in deficit». Michele Ratti, sindaco di Nicorvo e coordinatore dell'associazione Amministratori della Lomellina fa sapere: «Appoggiamo il documento “Cura Città” senza guardare i colori politici ma per il bene della “cosa comune” e quindi dei nostri cittadini. Anche i nostri Comuni stanno subendo la crisi esattamente come le imprese e le famiglie perché non hanno più entrate fiscali e le vedranno fortemente diminuite per tutto il 2020 per questo motivo il documento viene sottoscritto anche dai sindaci lomellini di AdL».

Ecco l'elenco dei sindaci e degli amministratori lomellini che hanno sottoscritto il "Cura Città":

Matteo Grossi, sindaco di Sant’Angelo Lomellina

Michele Ratti, sindaco di Nicorvo

Giuseppe Cirronis, sindaco di Palestro

Chiara Rocca sindaco di Gropello Cairoli

Marini Claudio sindaco di Pieve Albignola

Roberto Francese sindaco di Robbio

Silvia Ruggia sindaco di Lomello

Gabriele Bonassi sindaco di Castelnovetto

Luigi Pasqualetto sindaco di Velezzo Lomellina

Giovanna Falzone sindaco di Cilavegna

Marco Bagnoli sindaco di Cergnago

Paola Patrucchi sindaco di Cozzo

Riccardo Berzero Taccone sindaco Rosasco

Francesco Maria Perotti sindaco di Dorno

Mussi Claudia Maria Cecilia sindaco di Villanova d'Ardenghi

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'avvio della Fase 2 a Pavia

L'avvio della Fase 2 a Pavia

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Il video

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

festa della liberazione

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

l'iniziativa

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video