la donazione

Dalla Fondazione Piacenza e Vigevano 167 tablet alle scuole pubbliche

Per supportare le attività didattiche a distanza.

Ilaria Dainesi

30 Aprile 2020 - 17:14

La Fondazione Piacenza e Vigevano ha donato 167 tablet a sette istituti scolastici pubblici della città, con l'obiettivo di supportare concretamente le attività didattiche a distanza. «Sentiti gli Istituti – fanno sapere dalla Fondazione – che hanno espresso le difficoltà riscontrate da numerosi alunni nel seguire la didattica a distanza, imposta da questo straordinario e doloroso momento che la nostra comunità sta vivendo, per mancanza di strumenti idonei, la Fondazione, sempre sensibile nei riguardi dei problemi emergenti da parte degli enti educativi, ha intrapreso questa iniziativa per permettere a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi di usufruire delle proposte scolastiche, affinché l'azione didattica non sia interrotta e la formazione dei giovani sia continua ed efficace».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia