L'azienda aperta a Robbio

Dal caviale alle mascherine, ora l’idea di una scuola di cucito

L’imprenditore: «Manca manodopera qualificata, abbiamo pensato di formare noi i futuri dipendenti».

Ilaria Dainesi

07 Maggio 2020 - 09:38

Non solo, in piena emergenza Covid-19, sta creando posti di lavoro dopo aver scelto la città di Robbio per aprire una nuova realtà imprenditoriale all'interno dell’ex Cablelettra, producendo mascherine. Oggi i dipendenti sono una trentina, entro fine maggio saranno cento. Biagio Carà, titolare della Pakoff Global – azienda del lusso e della moda con sede a Montecarlo e a Bruxelles – ora vuole avviare una scuola gratuita in cui formare i futuri dipendenti. «Abbiamo bisogno – racconta – di sarte in grado di cucire. E di cucire velocemente. Se avremo i permessi necessari, siamo pronti a partire con due docenti a fine giugno».


L'articolo completo sul numero de L'Informatore Vigevanese in edicola

L'avvio della Fase 2 a Pavia

L'avvio della Fase 2 a Pavia

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Il video

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

festa della liberazione

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

l'iniziativa

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video